A Dubai il primo grattacielo a zero emissioni

on . Postato in Design e Architettura

Dubai città di grandi primati. Dopo il grattacielo più alto del mondo in arrivo anche il grattacielo a zero emissioni. Lo studio americano Studied Impact che ne ha seguito la progettazione e la realizzazione, l'ha battezzato 10MW Tower.
Il nome deriva proprio dalla capacità di produzione dell’impianto del grattacielo, circa 10 MW, che verranno generati sfruttando tre diversi sistemi: una turbina eolica da 5 MW, un sistema solare a concentrazione da 3 MW e un impianto termodinamico da 2 MW. Sulla base delle condizioni meteo dell’area si stima che queste ultimi due impianti saranno in funzione ogni anno per almeno 2.400 ore. La turbina, invece, potrà lavorare per circa 1.600 ore all’anno, anche se la maggior parte della sua produzione di energia avverrà durante la notte, quando ovviamente gli altri due sistemi non saranno operativi.
Il grattacielo di 50 piani dedicati ad uffici, abitazioni e aree commerciali, sorgerà su un'area di 130.000 mq.
Considerato che per costruire il palazzo sarà necessaria un'energia pari a 360.000 MWh, e considerato che il grattacielo produrrà 20.000 MWh all'anno, l'energia per costruire verrà compensata in circa 18 anni.