• Home
  • Salute
  • Green

Alimentazione, consumo di prodotti bio in aumento in Italia: i numeri del successo

Quando si parla di alimentazione, sentiamo sempre più spesso citare i prodotti biologici, e molte famiglie oggi passano facilmente dalle parole ai fatti: sono sempre di più i consumatori che apprezzano questo mercato, e che di riflesso portano sulla propria tavola i cibi bio. I consumi, dati alla mano, sono in aumento nella Penisola e i numeri di settore parlano di un 2018 all’insegna del biologico. Per capire meglio la situazione attuale in Italia, conviene approfondire i report ufficiali, insieme alle altre notizie importanti sul mondo del bio.

La situazione del mercato biologico in Italia

I carrelli della spesa degli italiani? Sempre più pieni di prodotti biologici, come dimostrato dall’ultimo rapporto firmato Nomisma. Stando ai dati ufficiali, difatti, il 2018 ha portato in dote un incremento delle vendite di cibi bio pari al +8% rispetto all’anno precedente. Si parla, inoltre, di un mercato che ad oggi vale la bellezza di 3,5 miliardi di euro.

La ricerca di Nomisma, inoltre, ha chiarito anche per quale motivo i consumatori italiani acquistano i prodotti bio: il 52% lo fa per una questione di salute o sotto consiglio del proprio medico di fiducia, mentre il 47% li sceglie per via della maggiore qualità degli alimenti. Infine, il 26% degli acquirenti preferisce il biologico per una questione legata alla salvaguardia dell’ambiente. Il biologico, ovviamente, viene scelto e consumato coscienti dei benefici di questi tipo di cibi. Lo sostiene anche il presidente di AssoBio Roberto Zanoni: “I nuovi dati confermano una volta di più che non si tratta di una moda, ma che la scelta bio si sta consolidando in maniera consapevole a livello internazionale. Un fenomeno che sta prendendo piede sempre di più in Italia, e in tutta Europa”.

Dati europei e motivi della scelta

Proprio per quanto riguarda i dati europei, nel nostro continente il mercato del bio è arrivato a quota 34,3 miliardi di euro nel 2018, con un aumento del +10% rispetto al 2017. Sempre più persone, quindi, scelgono questo tipo di alimenti, come dimostrato dai dati visti poco sopra, e una fetta sempre maggiore di consumatori prova diversi canali. Vi basti pensare a chi oggi acquista i prodotti biologici online, rivolgendosi alle sezioni apposite di portali come EasyCoop ad esempio. Questo perché anche i player presenti sul mercato si sono resi conto dell’importanza di questo genere di alimenti, che ultimamente sta riscuotendo un grande successo. E le ragioni sono presto spiegate: i cibi biologici sono più ricchi di nutrienti e hanno anche un sapore migliore rispetto agli altri. Inoltre, non contengono pesticidi e fanno bene anche all’ambiente. Niente ormoni, niente farmaci né antibiotici, con l’inquinamento che si riduce e i bambini che crescono più sani. Tutti motivi più che validi a sostegno della scelta bio.

Articoli correlati

Privacy Policy Cookie Policy