Artista irlandese trasforma i sonogrammi in bellissimi quadri artistici

Non c’è niente di più bello come vedere un sonogramma (l’immagine che si ottiene da un’ecografia) del bambino che cresce dentro. Per una futura mamma rappresenta qualcosa di meraviglioso e magico, anche se ai più può sembrare solo una macchia o qualcosa di alieno. Ma un’artista (e mamma) in Irlanda ha trasformato queste immagini sgranate e misteriose in straordinarie opere d’arte.

Laura Steerman, trentacinquenne, madre di tre figli e residente a Dublino, ha creato quadri astratti con le ecografie. L’artista ha iniziato a dipingere le scansioni di sua figlia dopo aver sperimentato diverse problematiche durante la gravidanza.

“Ogni scansione mostrava che tutto andava bene nonostante la mancanza di calci. Poi ho visto che le immagini sfocate in bianco e nero non rendevano giustizia a mia figlia”, ha dichiarato la Steerman. “Così ho pensato di dipingere quelle immagini. L’hobby poi si è trasformato in una piccolo lavoro quando gli amici hanno iniziato a chiedermi dei quadri, condividendoli poi sui social media”.

La Steerman ha affermato che la parte preferita del processo è quella di connettersi con i clienti e ascoltare le loro storie: “È la narrazione e la cattura di ricordi, emozioni, personalità, gravidanza e genitorialità in un dipinto. Non esistono due esperienze o bambini uguali”.

L’artista considera le sue opere d’arte uniche, economiche, colorate e pensate per commemorare e celebrare l’avventura della gravidanza di ogni famiglia. “Qualcosa di veramente unico, elegante e un vero punto di discussione da appendere con orgoglio dentro casa”.

La talentuosa madre di 3 bambini di età inferiore ai 6 anni ha affermato che le reazioni delle persone ai suoi quadri sono notevoli e vanno dalla gioia alle lacrime fino ai sussulti di sorpresa. Questo lavoro la rende privilegiata poiché la vede coinvolta nel viaggio intimo e speciale delle famiglie.

Articoli correlati