• Home
  • Salute

Cinque erbe che aiutano a perdere peso




Il peso corporeo: perderlo per poi mantenerlo è una grossa sfida quotidiana. Niente pillole magiche o intrugli miracolosi, soltanto volontà e abnegazione, magari con l’aiuto di qualche rimedio naturale, come quello delle erbe. Ma, giusto per puntualizzare, senza dieta e costante allenamento il loro effetto è blando.

Aglio

Odore e sapore rappresentano per molti una prova ardua da superare, ma per perdere peso deve essere considerato. L’aglio aiuta a bruciare il grasso corporeo più velocemente se vengono consumati ogni mattina 2-3 spicchi a stomaco vuoto ed accompagnati da un bicchiere di acqua tiepida con limone. Facendolo, la circolazione del sangue migliora e aumenta il processo di perdita del peso.

Tarassaco

Le radici e le foglie del dente di leone vengono essiccate e utilizzate per preparare il tè. Il suo potere diuretico aiuta ad eliminare l’acqua in eccesso dal corpo. Di conseguenza, diminuisce il gonfiore corporeo.




Ginseng

Alcune ricerche suggeriscono che il ginseng può aiutare a migliorare i livelli di energia e aumentare il metabolismo che supporta la perdita di peso. La radice di ginseng può essere utilizzata fresca o essiccata, semplicemente masticandola o stufandola in acqua calda per preparare un tè o una zuppa.

Gurmar

L’erba Gurmar è una meraviglia ayurvedica che aiuta a sopprimere l’appetito. Le foglie fresche possono essere masticate e sono note per rallentare sia l’assorbimento di zucchero nel flusso sanguigno che la conversione di zucchero in grasso. Pertanto, aiuta a ridurre la dipendenza ad esso.

Menta piperita

Il forte aroma di questa erba culinaria molto popolare controlla l’appetito e sopprime le “voglie”. Oltre a questo, la processo di digestione è migliore e di conseguenza il metabolismo.




Articoli correlati

Privacy Policy Cookie Policy