Funghi: buoni da mangiare, ma c’è ben altro!

I funghi sono molto amati, soprattutto in cucina. Alcune varietà possiedono proprietà psicotrope, conosciute fin dall’alba dei tempi.  Ma questi attributi benefici semplicemente graffiano soltanto la superficie di ciò che il regno dei funghi può fare, il che è appropriato, dal momento che la maggior parte delle attività prolifiche dei funghi si svolgono al di sotto dei nostri occhi.

Il regno dei funghi rappresenta un tipo distinto di organismo, separato da animali, piante e batteri. Come gli animali, i funghi assorbono i nutrienti dall’ambiente ed espellono gli enzimi digestivi nel terreno circostante. Per questo motivo, ha proprietà benefiche per il corpo umano.

Porcini

Il porcino è un grande fungo, con un cappello che può raggiungere i 30 cm di diametro. Molto popolari nella nostra cucina, i funghi porcini sono in genere di colore bruno-rossastro, possiedono uno stelo spesso e sono leggermente appiccicosi al tatto.

Crescono nel periodo estate-autunno e possono essere trovati nella maggior parte dei mercati specializzati per tutto l’anno. Chi ama cercarli dovrebbe puntare al sottobosco rigoglioso delle foreste di latifoglie dove ci sono pini, castagni e abeti rossi.

Oyster golden (Pleurotus Citrinopileatus)

Questa varietà di funghi viene coltivata ​​anziché raccolta in natura. Crescono praticamente in qualsiasi cosa. Possiedono una tonalità dorata, crescono in grappoli e hanno un sapore tipo nocciola, leggermente amarognolo.

Pioppino

Il Pioppino, spesso chiamato Pioppino viola a causa dell’aspetto marrone-vellutato del suo cappello, cresce su tronchi in decomposizione o alla base di alberi di latifoglie.

Ha un sapore delicato, leggermente piccante, che lo rende molto popolare nelle ricette. Cresce in grappoli su steli lunghi e robusti, è di piccole dimensioni (il cappello è largo solo 2 centimetri) e mantiene una consistenza solida anche quando viene cotto.

Testa di scimmia

Questo popolare fungo commestibile e medicinale ha eccezionali poteri neuroprotettivi, grazie alla sua capacità di stimolare la sintesi del fattore di crescita nervoso, una proteina che svolge un ruolo importante nel mantenimento, nella sopravvivenza e nella rigenerazione dei neuroni nel sistema nervoso centrale e periferico.

Oltre a migliorare la memoria e l’umore, i funghi Testa di scimmia sono un alimento base nella medicina tradizionale cinese e possono essere trovati sotto forma di integratori in polvere in molti negozi di alimenti naturali. Se si preferisce gustare la loro consistenza carnosa in un pasto, basta saltarli nel burro per intensificare il sapore o bollirli.

Articoli correlati