Piante da giardino che tengono lontani gli insetti

Ci sono alcuni semplici modi semplici per tenere lontani gli insetti dalla proprietà al fine di proteggere la famiglia; uno di questi metodi è il “verde”. Le piante, in particolare, sono in grado di tenerli lontani. Di seguito, quelle che mostrano maggiore efficacia.

Calendula

Il profumo di una calendula tiene lontani i pidocchi delle piante, le zanzare e persino i conigli. Basta piantarle in aiuole vicino alle porte anteriori o posteriori o persino nell’orto.

Crisantemo

Probabilmente è quella che più di tutte tiene lontani gli insetti. Formiche, scarafaggi, cimici, acari e zecche staranno alla larga dall’abitazione. Grazie alla sua efficacia, alcuni repellenti per insetti hanno come ingrediente l’essenza di questo fiore.

Menta

Le piante di menta tengono lontani ragni, formiche e zanzare. Ma bisogna fare attenzione quando la si pianta, in quanto si diffonde molto rapidamente.

Basilico

Il basilico respinge le zanzare e le mosche. Mettere alcune piante vicino la porta d’ingresso scoraggia questi insetti ad entrare. Inoltre, il basilico è un ottimo aroma per piatti prelibati.

Citronella

La citronella è il più conosciuto repellente per zanzare; però, molte persone non sanno che è un’erba. Può essere piantata in giardino o in dei piccoli vasi da mettere sulle finestre o vicino alla porta d’ingresso per impedire a zanzare e altri insetti con le ali di entrare in casa.

Lavanda

La lavanda ha un odore molto gradevole e amato da tante persone. Invece, per zanzare e altri insetti è abbastanza fastidiosa. Potrebbe essere piantata vicino a finestre e porte in modo che il suo profumo entri in casa.

Articoli correlati