cibi fortificati

I cibi fortificati non sono necessariamente un’opzione salutare in quanto il processo di lavorazione li priva delle sostanze nutritive vitali che vengono poi contrassegnate attraverso la fortificazione. Molti cereali sono caricati con zucchero che li rende non più nutrizionali di una torta contenente farina arricchita. Ecco perchè la maggior parte di essi non compare più nella lista dei cibi sani.

Quali sono i cereali fortificati salutari?

L’elenco dei cereali fortificati salutari include quelli integrali, i quali non vengono privati ​​delle loro sostanze nutritive. Sebbene questi cereali contengano meno zuccheri, molte aziende produttrici li fortificano per aggiungere più vitamine, minerali e acido folico. È sempre meglio cercare tipologie di cereali con elevati contenuti di fibre, vitamine e minerali. L’etichetta nutrizionale informa sulla percentuale di RDI contenuta all’interno della confezione.

I vantaggi della fortificazione degli alimenti

La fortificazione degli alimenti viene effettuata per aggiungere nutrienti extra. Quelli integrali sono una scelta salutare in quanto non vengono privati ​​dei loro valori nutrizionali durante il processo e non vengono raffinati.

In uno studio condotto per determinare gli effetti dei cereali fortificati rispetto a quelli non fortificati, le persone che hanno assunto l’adeguata dose per 12 giorni hanno mostrato un miglioramento nello stato dei micronutrienti.

Negli adolescenti europei e statunitensi, si è verificato un generale declino dello stato dei micronutrienti causato dal saltare spesso la colazione. Ciò dimostra quanto essa sia importante per rimanere sani e in forma.

Chi ha bisogno di alimenti fortificati?

Al giorno d’oggi il corpo umano non riceve abbastanza nutrienti attraverso i cibi, il che aumenta la necessità di fortificare vari alimenti con sostanze nutritive, vitamine e minerali fondamentali. Molti adulti hanno bisogno di calcio, magnesio e vitamine in quanto hanno difficoltà a soddisfare le loro esigenze corporee quotidiane. Anche le donne incinte hanno anche bisogno di più nutrienti per soddisfare i bisogni del loro bambino. Per tutti loro, diventano necessari gli alimenti fortificati.

Tuttavia, gli individui sani possono ancora soddisfare i loro requisiti nutrizionali giornalieri con una dieta bilanciata che include verdure, frutta, grassi sani, proteine ​​magre e cereali integrali.