Una gigantesca (e finta) patata in Idaho è stata trasformata in una casa!

Come in una favola o cartone animato, moltissime persone sognano di vivere all’interno di una patata, con crocchette come cuscini, patatine fritte come scaffali e una gigantesca ciotola di poltiglia soffice da accarezzare di notte. Incredibilmente, questo sogno potrebbe ora diventare una realtà.

Se le patate rappresentano una forte passione per tante persone, probabilmente vorranno prenotare una notte al Big Idaho Potato Hotel, inserito nell’elenco di Airbnb. Anche se leggermente deludente, ma realisticamente rassicurante, la struttura da 6 tonnellate non è in realtà fatta di patata, ma di acciaio, gesso e cemento.

Plonked in un enorme campo con vista sulle montagne Owyhee; la casa si trova a South Boise, Idaho. Naturalmente, chi spera che il letto sia fatto di purè di patate rimarrà deluso. L’interno è decorato in modo molto elegante; la casa-patata possiede un letto matrimoniale, un piccolo bagno, un angolo cottura, un camino e anche l’aria condizionata. Con accenti rosa-millenario e piante da appartamento in abbondanza, è “instagrammabile” sia dentro che fuori.

In lunghezza misura 8,53 metri, è largo 3,65 metri e l’altezza è di 3,50 metri. Questa particolare costruzione edile è stata creata dalla “Idaho Potato Commission” per promuovere il nobilissimo vegetale.

Dopo che la patata gigante fece il giro degli Stati Uniti per sei anni sul retro di un camion, la commissione non sapeva cosa fare. A questo punto intervenne Kristie Wolfe, sviluppatrice di piccole abitazioni, con l’ingegnosa idea di trasformare la patata in una proprietà.

Il costo è di 200 dollari a notte, più un costo aggiuntivo di 31 dollari per il servizio e 16 dollari in tasse di occupazione, portando il prezzo totale a 247 dollari.

Articoli correlati