Coronavirus, aggiornamenti: le testimonianze da Codogno

Coronavirus, le ultime notizie sulla diffusione della malattia: arrivano aggiornamenti da Codogno, uno dei comuni focolaio

Coronavirus
(Getty Images) 

Aumentano in queste ore i casi di decesso e di contagio da coronavirus in Italia. Si cerca di contenere la diffusione dell’epidemia, con le numerose misure già adottate da Piemonte, Veneto, Lombardia, Friuli Venezia Giulia ed Emilia Romagna. Anche altre regioni stanno predisponendo una linea operativa. Decisioni molto importanti che influiranno sull’ordine pubblico e sulla gestione dell’emergenza, che sta ormai riguardando diverse aree nel nostro paese. Principalmente interessata come noto l’Italia settentrionale, ma non sono da escludere altri casi in zone completamente diverse.

LEGGI ANCHE >>> Coronavirus, il giallo dei pazienti zero in Italia

Intanto, arrivano aggiornamenti da Codogno, in provincia di Lodi, uno dei primi comuni ad essere stato sottoposto al cordone. Un infermiere dell’ospedale cittadino è stato raggiunto telefonicamente dall’Ansa e ha spiegato: “Non c’è nulla sotto controllo, non è come dicono. Qui c’è il panico assoluto, l’ospedale e’ chiuso al pubblico. I parenti dei ricoverati continuano a chiamare preoccupatissimi. Oggi, gli ammalati sono stati sottoposti al tampone ma credo che prima siano stati lasciati scappare i buoi e poi sia stata chiusa la stalla”. Situazione da monitorare nei prossimi giorni, per capire la reale portata ed evoluzione del contagio.

LEGGI ANCHE >>> Coronavirus, come identificarlo e come si svolgono gli accertamenti

Coronavirus Italia numero contagi Lombardia Veneto Piemonte
Coronavirus Italia (foto dal web)