Coronavirus: “Inutile cercare il paziente zero”, parla il virologo Palù

Coronavirus: “inutile cercare il paziente zero da cui è partito il contagio in Italia”. Parla il virologo Giorgio Palù che svela la verità sul virus.

Coronavirus
(Getty Images)

“Inutile cercare il paziente zero del coronavirus”: parola del professor Giorgio Palù, virologo, presidente delle Società Italiana ed Europea di Virologia che, ai microfoni di Rai Radio1 all’interno di Radio anch’io, condotto da Giorgio Zanchini, ha spiegato che la contagiosità del virus è talmente alta che è inutile continuare a cercare il paziente 0 che dato il via al contagio.

Coronavirus Italia, ipotesi sul paziente 0. Il virologo Palù: “inutile cercarlo”

“È un virus altamente contagioso. È inutile che cerchiamo il paziente zero perché ormai in Veneto, in Lombardia, nel nord Italia, la diffusione è autoctona, non è più di importazione. È un virus che si sta diventando a diffusione endogena“: ha spiegato il virologo Giorgio Palù a Rai Radio1 che ribadisce l’inutilità di cercare il paziente 0 sul quale ci sono diverse ipotesi.

“Forse si è perso – ha aggiunto il virologo -, in quel periodo finestra in cui l’epicentro era in Cina, di applicare dei controlli più rigidi negli aeroporti, quell’isolamento fiduciario che era già stato invocato”.

Nel frattempo, sale il numero dei contagiati in Italia. Nel momento in cui scriviamo, il bilancio è: Lombardia (212), Veneto (38) Emilia Romagna (23) Lazio (3) Piemonte (3) Toscana (2) Trentino(1) Sicilia (1) e c’è il primo caso in Liguria, ad Alassio come ha confermato il governatore Giovanni Toti.

“Il sindaco sta firmando le ordinanze interdittive per l’albergo” in cui ha soggiornato la comitiva di cui faceva parte la paziente trovata positiva al test di Coronavirus ha fatto sapere Toti. “Nessuno potrà entrare e uscire dall’albergo – ha aggiunto ancora il governatore Toti. “Il personale dell’albergo seguirà la sorte dei clienti e quindi saranno in isolamento fiduciario. Anche coloro che sono andati a casa a fine turno dovranno sottoporsi allo stesso provvedimento”, si legge su Sky Tg24.

Coronavirus
(Getty Images)