Milano | incendio in palazzo | pompieri trovano una strage

A Milano un incendio deflagrato all’interno di uno stabile causa la morte di alcune persone. Diverse altre sono intossicate.

incendio Milano
Incendio Milano gravissimo il bilancio con almeno 2 morti e diversi feriti FOTO tgcom24

Un incendio a Milano è deflagrato questa mattina presto. Alle 08:30 un appartamento situato a Cernusco sul Naviglio, a pochissima distanza dal capoluogo della Lombardia, si trovava già preda delle fiamme. Il rogo ha portato alla morte di 2 persone, con altre sette rimaste ferite dalla furia devastatrice delle fiamme. Alcuni di esse risulterebbero anche intossicate dal fumo. L’incendio alle porte di Milano ha riguardato in particolare un appartamento situato al terzo piano di una palazzina locata in via Don Luigi Sturzo, al civico 11. In totale ci sono 24 persone coinvolte dalla deflagrazione dell’incendio. Subito sono accorsi i Vigili del Fuoco con diversi mezzi, unitamente alle forze dell’ordine.

LEGGI ANCHE –> Coronavirus, il presidente della Lombardia Attilio Fontana in auto isolamento – VIDEO

Incendio Milano, identificate le due persone morte

Identificate le due vittime. Si tratta di due persone di rispettivamente 86 e 51 anni. I feriti sono al momento ricoverati all’interno degli ospedali di Melzo e di Cernusco sul Naviglio. Le loro condizioni non desterebbero particolari preoccupazioni. Tra i condomini che sono stati tratti in salvo dai pompieri figura anche un disabile. Per questa persona non si è reso necessario il trasporto in ospedale, con in 14 nello specifico che hanno rifiutato il ricovero. Areu, Azienda Regionale Emergenza Urgenza, ha divulgato altre notizie in merito alle due vittime. Sono entrambe donne. L’anziana era una disabile mentre l’altra era sua figlia e risultava in cura per dei problemi psichiatrici. L’86enne è rimasta bloccata nell’appartamento senza alcuna possibilità di scappare. I Vigili del Fuoco l’anno ritrovata del tutto ustionata. Rintracciato all’esterno, sul pianerottolo, il cadavere della figlia.

LEGGI ANCHE –> Coronavirus | Nuovi casi in Germania, il ministro: “L’inizio di un’epidemia”