Va a farsi stringere l’anello Tiffany e fa una scoperta imbarazzante

Il tanto atteso green new deal italiano
Soldi nei jeans (foto Pixabay)

Un falso anello di fidanzamento. Così può finire una storia. Una donna va al negozio per farsi stringere l’anello e fa scoperta imbarazzante

Un falso anello di fidanzamento. Così può finire una storia e compromettere un matrimonio. Una donna ha raccontato che recentemente si è recata in un negozio del noto brand per far stringere il gioiello. Una volta da Tiffany ha scoperto una verità imbarazzante. La donna non ha consultato il partner e si è presentata direttamente dal commesso con il prezioso anello nella scatoletta targata Tiffany. Lì ha scoperto che era tutta una farsa. Nel negozio non riconoscevano l’anello e non avevano venduto nulla al suo fidanzato. Quando gli ha chiesto chiarimenti sperando che lo avesse preso di seconda mano online. Il fidanzato per difendersi l’ha accusata di volerlo controllare e di non fidarsi. Lui continua a dire che l’anello è un vero Tiffany. Intanto lei ha raccontato tutto a Reddit e gli utenti le consigliano di non sposarlo: “Non puoi fidarti, se ti mente su questo potrebbe prenderti in giro in futuro». «Aspetta a sposarti, non si sa mai», è il consiglio di un altro utente. E c’è anche qualcuno che trova vantaggi nell’avere un falso anello Tiffany: «Almeno se annulli il matrimonio, è possibile restituire l’anello senza preoccuparsi di perdere qualcosa di valore”.

Scoperta imbarazzante, come riconoscere un falso

Cosa differenzia un Tiffany & Co. originale da un Tiffany & Co. fake? da un vero? L’argento si sporca e si ossida. L’argento bisogna pulirlo e bisogna stare attente a non graffiarlo. I Tiffany & Co, falsi sono leggeri e troppo brillantiLa forma. I cuori di Tiffany sono tutti uguali ricordatevi bene la forma originale e vi accorgerete delle differenze tra l’oggetto vero e il falso in questione. Il marchio di fabbrica. Sul retro di ogni gioiello è inciso il simbolo del marchio e la scritta TIFFANY & CO. 925 , tutto in maiuscolo. E’ molto piccolo, ma ben visibile. Nei falsi che ho incontrato non c’è. La vite degli orecchini. Gli orecchini hanno una sorta di fiore a chiudere, sul retro e sulla vite di chiusura è inciso il marchio di fabbrica Tiffany & Co. Sull’agganciatura a “T” del bracciale e della collana, è presente il marchio TIFFANY &CO. in maiuscolo attorno al cerchio che chiude l’agganciatura. Un altro dettaglio molto importante sono le maglie piccole che separano la chiusura del gioiello al resto delle maglie larghe: nella collana si contano 4 anellini, mentre nel bracciale ce n’è solo uno. La chiusura a T e il round tag. Non esiste nessuna collana o braccialetto con questo tipo di chiusura e il round tag. La chiusura a “T” è solo per i ciondoli a cuore. Le confezioni dei gioielli di Tiffany & Co. Tutti i gioielli hanno un packaging color acqua marina che contengono il sacchettino in velluto azzurro in cui custodire il nostro tesoro.

foto dal web

Leggi anche > Cattivo odore dei vestiti, rimedi