Coronavirus, in una domenica nera arriva speranza da Burioni

Coronavirus Italia comune influenza stagionale confronto numeri dati Gismondo
Coronavirus (Getty Images)

Coronavirus, lo scienziato Roberto Burioni dà una speranza rilasciando alcune dichiarazioni in un video

Il coronavirus continua a diffondersi con estrema facilità. I numeri continuano a salire a grande velocità: in Italia i casi confermati sono 5.883 con 233 decessi. Anche nelle altre nazioni la situazione non è positiva: nel Regno Unito, ad esempio, i contagi sono saliti a 273. I paesi del mondo colpiti dal nuovo Covi-19 sono più di 100, come confermato dall’università Johns Hopkins. Nel nostro paese la situazione è di grande emergenza. Per contenere l’emergenza, è sta chiusa la Lombardia, con il vincolo di evitare ogni spostamento. La decisione ha naturalmente scatenato il panico: le stazioni ferroviarie sono state prese d’assalto e centinaia di persone hanno deciso di rientrare al Sud. Questa situazione potrebbe facilitare la diffusione del virus. Fortunatamente insieme ai numeri negativi ci sono anche quelli positivi, con anche il numero di guariti in aumento. La Cina resta la Nazione più colpita, seguita da Corea del Sud, Iran e Italia.

Leggi anche –> Coronavirus, parla la virologa: “Il sud deve prepararsi”

Coronavirus, lo scienziato dà una nuova speranza: le parole di Burioni

Roberto Burioni in un video ha rilasciato alcune parole in cui ha parlato del coronavirus. Lo scienziato è apparso ottimista: “Ora vi spiego perché tenere duro. Possiamo vincere contro questo male dannato”. Burioni ha spiegato cosa potrebbe accadere con l’arrivo delle belle stagioni: “Non sappiamo cosa fanno i coronavirus, ma possiamo sperare che con l’arrivo del bel tempo si trasmetta molto di meno. Questo potrebbe accadere perché il virus passa da una persona all’altra attraverso delle goccioline di saliva. E queste goccioline, con una temperatura maggiore, potrebbero per esempio durare di meno evaporando. Non possiamo dire con certezza che avverrà. Ma possiamo sperare che questo avvenga”. Lo scienziato ha anche spiegato che gli individui dovrebbero adottare comportamenti diversi riducendo i contatti personali. Nelle ultime settimane Burioni è stato molto attivo, rilasciando spiegazioni e aggiornamenti quasi tutti i giorni.

Leggi anche –> Coronavirus, la mappa del contagio nel mondo: salgono ancora i casi e le vittime

Coronavirus
(Getty Images)