Coronavirus Italia | il dramma dei funerali vietati |”È terribile”

Niente funerali per chi muore in ospedale a causa del Coronavirus, l’Italia sta affrontando una emergenza al pari di quella di una zona da guerra.

Coronavirus Italia funerali vietati per la crisi in atto FOTO Christopher Furlong per Getty Images

Uno degli aspetti più drammatici della situazione Coronavirus Italia viene dalla impossibilità di potere svolgere dei funerali nella consuetudine. Chi muore a causa del virus Covid-19 o per le complicazioni ad esso legate viene sottoposto in tutta fretta a delle rapide procedure di riconoscimento e di sepoltura o di cremazione.

LEGGI ANCHE –> Coronavirus | “Farmaco innovativo già testato | tra 10 giorni i risultati”

Le sole concessioni solo una benedizione cattolica od un saluto laico, alla presenza di uno o due parenti stretti. Questo è il triste destino capitato alle oltre mille vittime da Coronavirus in Italia fino ad oggi. In particolare è in Lombardia che stanno avendo luogo vicende come queste, nelle quali non avviene neppure la vestizione, da quanto risulta. Già nel corso dei primi giorni veramente difficili, nelle province della regione che hanno fatto da teatro del focolaio iniziale, alcuni impresari di pompe funebri si erano lamentati dell’impossibilità di poter svolgere a pieno dovere il loro lavoro.

LEGGI ANCHE –> Coronavirus news, importante annuncio dal laboratorio che lavora al vaccino

Coronavirus Italia, è come se fossimo in una zona di guerra

Colpa delle limitazioni che poi hanno visto il governo costretto ad estenderle a tutta Italia. E ben presto tutto quanto ha assunto i connotati di una vera e propria emergenza. Una crisi che si riscontra a tutti i livelli, soprattutto in quello sanitario.Gli ospedali sono strapieni, il personale medico ed infermieristico si trova a dover lavorare praticamente il doppio rispetto al solito. E non mancano parenti del caro estinto che confermano quella che era una terribile ipotesi che circolava sul web e non solo. “In ospedale i medici sono costretti a fare delle scelte. Chi è anziano viene abbandonato al proprio destino”. In molti capiscono anche la cosa, che però risulta difficile da essere accettata appieno. Perché a finire all’improvviso sotto terra o nel forno crematorio sono un papà, una madre, un fratello, una sorella e non solo.

LEGGI ANCHE –> Coronavirus | La Cina accusa un governo straniero |”Colpa loro”