Coronavirus, il nuovo test che scopre la positività in 15 minuti

Coronavirus, arriva il nuovo test del sangue per scoprire la positività in soli 15 minuti: la nuova scoperta da un’azienda italiana

Coronavirus
Coronavirus, il nuovo test per scoprire la positività in 15 minuti (foto dal web) 

Buone notizie, nella lotta al coronavirus, da parte dell’Alpha Pharma, un’azienda di Bari specializzata in biotecnologie. L’azienda ha infatti messo in circolazione un nuovo test per scoprire la positività dei soggetti nell’arco di 15 minuti, velocizzando le operazioni. Il VivaDiag Covid-19, attraverso un prelievo di una sola goccia di sangue, permette di verificare rapidamente la determinazione qualitativa degli anticorpi IgM e IgG anti-Covid-19 nel sangue umano. Il prelievo può avvenire anche solo da un polpastrello, oppure nella classica modalità in vena.

LEGGI ANCHE >>> Coronavirus, un italiano dalla Cina: “Proteggetevi, vi spiego come”

LEGGI ANCHE >>> Coronavirus, Gallera: “Andamento dei contagi in Lombardia costante”

Secondo i test effettuati, l’eventuale negatività è sicura al 100%. Per quanto concerne la positività, la percentuale non è così definitiva ma è molto affidabile. Il test è già in uso in molte strutture e la Regione Campania ne ha ordinati circa un milione. La distribuzione avviene direttamente presso presidi pubblici e privati, le farmacie, i soggetti privati. Il costo, in confezione singola, per il pubblico è di 25 euro. La produzione avviene presso VivaChek, a Hangzou, in Cina. Il kit completo prevede pungidito e cassettina reagente, ma è consigliato comunque l’utilizzo in presenza di un medico o di un operatore sanitario esperto. L’esportazione, stando ai dirigenti di Alpha Pharma, potrebbe presto avvenire in tutti i paesi del mondo. In questo modo si possono decongestionare gli ospedali senza ricorrere ai tamponi e attenderne gli esiti.

LEGGI ANCHE >>> Coronavirus, la vera strategia del Regno Unito: non è l’immunità di gregge

LEGGI ANCHE >>> Coronavirus, l’Oms avverte: “Cosa fare per bloccare i contagi”

coronavirus
coronavirus ospedali (getty images)