Coronavirus Italia | la nuova autocertificazione | le modifiche

In merito alla situazione Coronavirus Italia c’è un nuovo modello di autocertificazione, con alcuni cambiamenti. Lo rende noto il Ministero dell’Interno.

Coronavirus Italia a
Situazione Coronavirus Italia autocertificazione nuova dal Ministero FOTO Marco Di Lauro Getty Images

C’è un nuovo modello di autocertificazione da Coronavirus Italia al quale tutti dovranno fare riferimento per i propri spostamenti. Lo comunica il Ministero dell’Interno con il seguente comunicato apparso sul proprio sito web ufficiale. A seguire invece l’apposito nuovo modulo da stampare e compilare.

LEGGI ANCHE –> Coronavirus, la malattia è meno aggressiva sulle donne

Nuova autocertificazione Coronavirus per gli spostamenti –> STAMPA QUI

Integrazione sul divieto assoluto di mobilità per i soggetti in quarantena o affetti da “COVID-19”

È online il nuovo modello di autodichiarazioni in caso di spostamenti che contiene una nuova voce con la quale l’interessato deve autodichiarare di non trovarsi nelle condizioni previste dall’art. 1, comma 1, lett. c) del D.P.C.M. 8 marzo 2020 che reca un divieto assoluto di mobilità dalla propria abitazione o dimora per i soggetti sottoposti alla misura della quarantena ovvero risultati positivi al virus “COVID-19”.

LEGGI ANCHE –> Coronavirus, come igienizzare le mascherine e riutilizzarle in sicurezza

Coronavirus Italia autocertificazione, il nuovo modulo spiegato dal Viminale

“Il nuovo modello prevede anche che l’operatore di polizia controfirmi la autodichiarazione, attestando che essa viene resa in sua presenza e previa identificazione del dichiarante. In tal modo il cittadino ha l’esonero dall’onere di allegare alla autodichiarazione una fotocopia del proprio documento di identità”. Il Viminale comunica poi sul suo profilo ufficiale Twitter che le denunce sono state ben 27mila dall’11 al 15 marzo. Tutte per violazioni sull’avere circolato senza essere in regola.

LEGGI ANCHE –> Coronavirus, il nuovo test che scopre la positività in 15 minuti

LEGGI ANCHE –> Coronavirus, un italiano dalla Cina: “Proteggetevi, vi spiego come”