Covid-19, muoiono 3 medici: il bilancio sale a 10

Covid-19, ancora tre vittime tra i medici, in prima linea contro la gestione dell’emergenza coronavirus: bilancio totale sale a 10

Coronavirus Covid-19
Coronavirus Covid-19 (Getty Images)

Si aggrava il bilancio del Covid-19 nel nostro paese tra i medici. La categoria è quella più esposta nella lotta contro il coronavirus, che sta esigendo un grande tributo in termini di contagiati (oltre i 35mila casi totali nel paese, 28mila e oltre i contagiati attuali) e di morti (quasi 3mila). E’ arrivato da poco l’annuncio del decesso di altri tre medici, il bilancio totale delle vittime nel sistema sanitario sale a 10.

LEGGI ANCHE >>> Covid-19, la regione dove è pronto l’Esercito: tolleranza zero

LEGGI ANCHE >>> Covid-19, la verità sulla mortalità sovrastimata del virus

Una situazione di emergenza che continua a non arrestarsi, il picco dell’epidemia sembra ancora lontano. Non a caso, il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, è stato piuttosto chiaro nella sua intervista odierna al ‘Corriere della Sera’: “Le misure hanno evitato il collasso del sistema, ma è ovvio che quando raggiungeremo il picco e si comincerà a scendere non potremo tornare subito alla vita di prima. Al momento non possiamo dire di più, ma è chiaro che i provvedimenti di chiusura di attività dovranno essere prorogati”. La conferma ulteriore arriva dal ministro dell’Istruzione, Azzolina, che ha già annunciato che la chiusura di scuole e università andrà oltre la scadenza del 3 aprile. Le limitazioni agli spostamenti e l’isolamento forzato andranno dunque avanti ancora per diverso tempo, non è dunque possibile al momento prevedere quando l’emergenza potrà dichiararsi conclusa.

LEGGI ANCHE >>> Coronavirus Italia, picco e durata dei contagi: la previsione matematica

LEGGI ANCHE >>> Coronavirus, l’esperto: “Le cose non torneranno alla normalità dopo qualche settimana”

coronavirus-conte Covid-19
Giuseppe Conte – Foto Instagram da https://www.instagram.com/giuseppeconte_ufficiale/