Coronavirus, Conte: “Chiudiamo le aziende non strategiche”

Coronavirus
Premier Conte (GettyImages)

Il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha parlato su Facebook. Una nuova stretta è stata annunciata dal Premier.

“Continueranno a restare aperti tutti i supermercati, tutti i negozi di genere alimentari e di generi di prima necessità”, ha fatto sapere il presidente Conte durante la diretta facebook. “Invito tutti a mantenere la massima calma. Non c’è ragione di fare corse agli acquisti. Saranno aperte le farmacie e tutti i servizi essenziali, proseguiranno i trasporti”. Al di fuori delle attività ritenute essenziali, “consentiremo solo lo svolgimento di lavoro in modalità smart working e consentiremo solo le attività produttive ritenute comunque rilevanti per la produzione nazionale”.

LEGGI ANCHE –> Covid 19 Marche | muore a casa | il marito veglia il corpo per un giorno

 

Giuseppe Conte, nel suo discorso durato 7 minuti, ha sottolineato la necessità di usare misure straordinarie per far fronte a un momento storico senza precedenti: “Rallentiamo il motore produttivo del Paese, ma non lo fermiamo. Non è una decisione facile, ma si rende necessaria oggi per poter contenere quanto più possibile la diffusione dell’epidemia”.

LEGGI ANCHE –> Coronavirus Italia| l’ospedale di Genova | “State a casa o finirete così” FOTO

Quelle messe in atto sono “misure severe, ne sono consapevole, ma non abbiamo alternative. In questo momento dobbiamo resistere, perché solo così riusciamo a tutelare noi stessi”. Sono misure “che richiederanno tempo per far vedere i loro effetti”. “E’ la crisi più difficile che il Paese sta vivendo dal secondo dopoguerra. La morte di tanti concittadini è un dolore che ogni giorno si rinnova”. Ma, ha continuato, vi voglio dire che “lo Stato c’è, il governo interverrà con misure straordinarie che ci consentiranno di rialzare la testa”.

Il Presidente del Consiglio ha chiosato cosi: “Mai come ora la nostra comunità deve stringersi forte come una catena a protezione del bene più importante, la vita. Se dovesse cedere un solo anello questa catena saremmo esposti a pericoli più grandi, per tutti. Quelle rinunce che oggi ci sembrano un passo indietro domani ci consentiranno di prendere la rincorsa”.

LEGGI ANCHE –> Coronavirus Lombardia | Ilaria Capua “Perché il Covid lì è così aggressivo?”

 

In diretta da Palazzo Chigi

Gepostet von Giuseppe Conte am Samstag, 21. März 2020