Coronavirus, Conte agli italiani: “Prova molto dura, ci confrontiamo con nuove abitudini di vita”

Foto dal web

Il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, è intervenuto alla Camera dei deputati a Roma per parlare delle misure emanate dal Governo per combattere il CoronaVirus che sta affliggendo l’Italia e non solo .

“Coronavirus prova durissima, ci confrontiamo con nuove abitudini di vita, il Governo ha agito con la massima speditezza, la storia dirà se siamo all’altezza”. Ha parla alla camera il Premier Giuseppe Conte.
Da quando il mondo si è fermato è la prima volta che riporta in Aula. “Non avrei mai immaginato di vedere sfilare autocarri dell’Esercito con le bare. Sono giorni terribili, commossa vicinanza ai familiari delle vittime”” ha detto a inizio discorso .

Dopo le parole del Presidente del Consiglio c’è stato lungo e commovevo applauso dell’Aula della Camera si è levato quando il presidente del Consiglio ricorda le vittime del covid-19. Deputati e ministri si sono alzati in piedi ad rendere omaggio alle vittime di questo massacro .

“Grazie agli sforzi straordinari di medici e infermieri, l’epidemia ha scatenato una crisi senza precedenti per l’Italia e la Ue, con un impatto negativo che coinvolge tutti i settori. Ogni giorno siamo costretti a registrare nuovi decessi, è un dolore immenso a cui non avremmo mai pensato: ai familiair di quei cittadini che vediamo sfilare nelle bare va la mia commossa vicinanza”.

Il premier Giuseppe Conte nella sua informativa alla Camera sul Covid-19 si rivolge all’infermiera Michela: “Non ci dimenticheremo di voi”. “Il nemico è invisibile – dioce – entra nelle case, divide le famiglie. E l’emergenza sfida tutti i gangli vitali del Paese”. “Verranno i bilanci, oggi è tempo della responsabilità e dell’azione, non si fugge.

 

 

L’intervento  alla Camera del Premier Giuseppe Conte.

Informativa al Parlamento

In diretta dalla Camera dei Deputati

Gepostet von Giuseppe Conte am Mittwoch, 25. März 2020