Coronavirus, Flavio Insinna: il conduttore piange e ferma l’Eredità

Covid-19 Flavio Insinna e l’Eredità: il conduttore piange e ferma il programma

L'Eredità gaffe
Flavio Insinna ce la mette tutta per contenere una gaffe a L’Eredità di una concorrente (Foto dal web)

Flavio Insinna aveva annunciato in vari collegamenti via Skype che sarebbero andate in onda le repliche de l’Eredità. A causa del Covid-19 il conduttore non ha potuto registrare altre puntate del programma che va in onda tutte le sere prima del TG1. Decisione presa per tutelare la salute di tutti quelli che lavorano nello storico game show. Per continuare a fare compagnia ai telespettatori che in questo periodo di quarantena hanno dovuto già rinunciare a tanto, hanno deciso di continuare a mandare il programma con delle repliche.

Anna Tatangelo e Gigi D’Alessio, la quarantena che ha fatto scoppiare le polemiche –> LEGGI QUI 

L’Eredità si ferma a causa del Covid-19

L’annuncio della sospensione è stato dato dallo stesso padrone di casa de l’Eredità, che ha realizzato una clip in cui ha raccomandato tutti di rimanere a casa a guardare le repliche. Poi, con le lacrime agli occhi, ha mandato un forte abbraccio a tutte le persone che stanno soffrendo a causa del virus: “Sicuramente è poco. Sicuramente è niente, ma è un abbraccio fatto di affetto sincero. E poi grazie a tutte le persone che continuano a lavorare per noi, e a tutte le persone che sono in prima linea negli ospedali, grazie ancora una volta con tutto il cuore. Noi possiamo aiutarvi come? Stando a casa. Da questa sera la parola della ghigliottina comunque vada la puntata, sarà sempre casa. Stiamo a casa. Grazie buona serata, vi vogliamo bene”.

 

L’indiscrezione: “è morto il Principe Filippo ma non possono dirlo” –> LEGGI QUI

Sarà per le repliche, ma per la prima volta dopo mesi martedì 24 marzo l’Eredità in replica è stato battuto nettamente da Avanti un altro, anch’esso in replica. Il quiz tv di Paolo Bonolis e Luca Laurenti sarebbe stato visto da oltre sei milioni di telespettatori e il 22% di share.