Bill Gates, il genio aveva previsto la pandemia mondiale

Bill Gates, il fondatore di Microsoft, aveva previsto tutto: “Il genere umano andrà in contro a una pandemia mondiale”. Nessuno lo ha ascoltato

Coronavirus News Bill Gates
Coronavirus News fondatore Microsoft (Getty Images)

Il mondo sta vivendo un momento veramente difficile. Tutti i Paesi sono attaccati da questo nemico invisibile. Per non parlare di guerre, inquinamento, incendi e morti. Ma il genio di Bill Gates, fondatore della Microsoft, lo aveva previsto: “Il mondo deve prepararsi alle pandemie seriamente come quando ci si prepara a una guerra“. E nessuno potrà mai dimenticare la sua frase: “Il genere umano andrà in contro a una pandemia mondiale“. Era il 2018, e da quel giorno sono passati solo due anni. La profezia si è avverata.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE>>>Alba Parietti ricorda il gesto del suo amico Fabrizio Frizzi

Bill Gates, arriverà una catastrofe

 

bill gates
Fondatore di Microsoft (getty images)

Tutti ora si ricordano l’intervento del genio della Microsoft. Era il 2018 e proprio durante la conferenza di Monaco per la sicurezza nel mondo, Gates invitava tutti a ricordare le catastrofi del passato, come l’ebola o la febbre spagnola del 1918, e a ragionare su quanto fossero labili i confini. “Che sia un evento naturale o per mano di terroristi, gli epidemiologi sostengono che una simile eventualità potrebbe causare la morte di 30 milioni di persone in meno di un anno ed è assai probabile che ci troveremo a dover affrontare una epidemia nei prossimi 10 o 15 anni – affermava Gates – Ci mettiamo a rischio se ignoreremo il legame tra sicurezza sanitaria e sicurezza internazionale. E poi: “Prepararsi per affrontare una pandemia può costare 3,4 miliardi di dollari l’anno – continuava – ma le perdite che una pandemia provocherebbe sarebbero di 570 miliardi l’anno“.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE>>>Coronavirus: Cina 54 nuovi casi. Il virus non si ferma

bill gates
la previsione di Gates (getty images)

Ora siamo in guerra, la pandemia è arrivata all’improvviso e ci ha chiusi in casa. Tutto andrà bene è l’hastag lanciato sui social ai tempi del Covid-19. Non ci resta che sperare e combattere contro questo nemico invisibile.