Serie A, clamorosa ipotesi di classifica in caso di stop

Clamorosa ipotesi per il campionato. In caso di stop definitivo del campionato il regolamento parla chiaro: vale la classifica dello scorso anno

foto dal web

L’esito del campionato di calcio continua a tenere banco nell’emergenza Coronavirus. Al lomento è tutto fermo ed è naturale vagliare tutte le ipotesi a seconda se i contagi cessino o meno. Intanto si discute sul  da fare in caso di stop definitivo. In tal caso, però, il regolamento è chiaro su un punto. E’ Repubblica a sfoderare la questione. Nel caso in cui il campionato non dovesse più terminare e le squadre non riuscissero a trovare un accordo, ha pieno valore la classifica dello scorso anno. Non sarebbe assegnato lo scudetto ma le posizioni sarebbe valide per decidere le partecipanti alle coppe. Una tale ipotesi metterebbe in seria difficoltà un club come la Lazio. La squadra guidata da Claudio Lotito verrebbe danneggiata in maniera rilevante.

Leggi anche > Guardiola, ipotesi Juve concreta

La clamorosa ipotesi: lo scenario

Serie A
Stadio San Siro (foto dal web)

I biancocelesti allenati da Simone Inzaghi erano in piena lotta scudetto ma lo scorso anno non sono riusciti a qualificarsi per la Champions. Nel caso in cui non si trovasse l’accordo, la Lazio verrebbe doppiamente beffata. Oltre a vedersi ferma nell’annata storica di una lotta scudetto inaspettata e lontana dai tempi di Cragnotti. Inoltre, riceverebbe la doppia sberla della mancata partecipazione alla Champions che difficilmente non avrebbe raggiunto quest’anno. A Lotito, che fa parte del fronte della ripresa, converrebbe rivedere le sue posizioni nel caso non fosse possibile per motivi sanitari.

Leggi anche > Ufficiale: nuove date delle Olimpiadi

I regolamenti non hanno previsto lo stato emergenza. Serve l‘accordo, ma quando gli interessi sono alti diventa difficile. La bagarre lega calcio prosegue…

foto dal web