Muore bambina di 12 anni | è la vittima più giovane del Coronavirus

Muore una bambina per Coronavirus: succede in Belgio, con la giovanissima che è in assoluto la vittima con il minor numero di anni al mondo.

muore bambina coronavirus
In Belgio muore una bambina per Coronavirus a soli 12 anni Foto dal web

In Belgio c’è la più giovane vittima del Coronavirus. Si tratta di una bambina di soli 12:00 anni, il cui decesso è stato confermato da fonti ufficiali. Confermata anche l’azione letale decisiva giocata in questa tragedia dall’azione nefasta del Covid-19.

LEGGI ANCHE –> Cina, Wuhan capitale della scienza: la natura dei laboratori

Un importante virologo del Paese, il dottor Emmanuel André, parla di “circostanza molto, molto rara e che ha sconvolto tutti”. Parole le sue rilasciate nel corso di una conferenza stampa ripresa dal quotidiano ‘Le Soir’. Il computo dei morti direttamente riconducibili alla malattia in Belgio ammonta a 705.

LEGGI ANCHE –> Covid-19, il virus “inganna” i medici: niente febbre e sintomi che sembrano quelli di altre malattie

Muore bambina Coronavirs, ora è lei la vittima più giovane da Covid-19 al mondo

La ragazzina di 12 in questione è ora la vittima più giovane da Coronavirus. Per qualche giorno questo triste primato è appartenuto a Vitor Godinho, un adolescente di 14 anni di nazionalità portoghese deceduto domenica 29 marzo senza che i medici potessero fare nulla. Vitor praticava sport ed era sanissimo. Alle loro spalle c’è poi una francese di 16 anni. Anche nel suo caso non è stato possibile fare nulla per salvarle la vita.

LEGGI ANCHE –> Covid-19,1600 euro sui conti correnti. Come funziona