Filippo Nardi: “Coronavirus? Forse l’ho avuto, ma non mi hanno fatto il tampone”

Filippo Nardi svela di aver attraversato un momento difficile: “forse ho avuto il coronavirus, ma non mi hanno fatto il tampone”.

filippo-nardi
Filippo Nardi – Foto Instagram da https://www.instagram.com/filipponardiofficial/

Filippo Nardi si sfoga in un’intervista rilasciata ai microfoni di Bollicine Vip spiegando di aver avuto per giorni la febbre alta e dolori articolari e temendo di essere stato contagiato dal coronavirus anche se non è mai stato sottoposto ad un tampone.

Filippo Nardi: “forse ho avuto il coronavirus, ma non mi hanno fatto il tampone”

nardi
Filippo Nardi – Foto Instagram da https://www.instagram.com/filipponardiofficial/

Mentre si trovava in Brianza per sistemare la casa che ha preso per il figlio che, a settembre, si trasferirà per motivi di studio, Filippo Nardi ha cominciato a sentirsi poco bene accusando diversi dolori articolari. Per giorni, poi, ha avuto la febbre alta.

“Tutto è iniziato lo scorso 10 marzo con dei forti dolori alle articolazioni ai quali è seguita poi una febbre molto alta. Per circa 7 giorni ho avuto la temperatura che oscillava dai 38,5 ai 39″, ha spiegato l’opinionista ed ex gieffino.

LEGGI ANCHE—>Il Coronavirus può minare la nostra autosufficienza alimentare?

Con l’emergenza coronavirus già ai massimi livelli, Nardi ha temuto di essere stato contagiato dal Covid 19. Preoccupato, ha così seguito la procedura prevista per poter essere sottoposto al tampone che, però, come ha spiegato lui stesso ai microfoni di Bollicine Vip, non gli è mai stato fatto.

“Mi hanno detto che non avendo i sintomi quali tosse e/o mal di gola non ero idoneo al tampone. Sono stati dei giorni d’inferno. Ho perso 5 kg e accusavo dei forti dolori alle articolazioni”, ha aggiunto.

LEGGI ANCHE—>Coronavirus, in Italia più malati del previsto

Covid-19
coronavirus (Getty Images)

Oggi, Nardi sta meglio ma aggiunge: “Adesso sto meglio ma ho passato davvero una brutta settimana, mi sento ancora debole ma il brutto è passato, o almeno spero. Mi hanno negato il tampone ma ci sono davvero alte probabilità che io abbia contratto quel maledetto virus. Nessuno dava ascolto alla mia richiesta di testarmi”, ha concluso l’ex gieffino.