Pasqua e Pasquetta in quarantena: cosa fare per non annoiarsi

Pasqua e Pasquetta in quarantena per l’emergenza coronavirus: cosa fare a casa per non annoiarsi e trascorrere due giornate piacevoli.

Colombe pasquali
Colombe pasquali

Pasqua e Pasquetta a casa, in quarantena per l’emergenza coronavirus: è questo che ci aspetta il 12 e il 13 aprile che, in situazioni normali, avrebbero portato milioni di italiani a concedersi la prima vacanza del 2020, probabilmente nelle città d’arte, ma anche nelle località di mare per godere del primo sole.

E, invece, il coronavirus contro cui l’Italia combatte ormai da un mese, ci costringe a restare a casa nonostante le belle giornate che dovrebbero esserci a Pasqua e Pasquetta. Nonostante tutto, però, anche a casa si potranno trascorrere due giorni piacevoli. sono davvero tante, infatti, le cose da fare per non annoiarsi.

Pasqua e Pasquetta in quarantena per il coronavirus: cosa fare a casa

Colombe pasquali
Colombe pasquali Fiasconaro (foto dal web)

Niente pranzo con i parenti, niente passeggiate nel centro della città per godersi un gelato dopo un abbondante pasto, niente gite fuori porta o al mare: Pasqua e Pasquetta 2020 (cliccate qui per controllare se i supermercati saranno aperti) avranno un sapore davvero particolare. A casa, però, ci sono davvero tante cose da fare.

LEGGI ANCHE—>Colombe pasquali, a casa quelle dei grandi pastry chef

Per la prima volta, sarà la prima Pasqua senza riti cattolici. Tuttavia, le messe e i vari riti passquali potranno essere seguiti in tv. Raiuno, ad esempio, trasmetterà venerdì 10 aprile la Via Crucis, sabato 11 aprile la veglia pasquale e domenica 12 aprile la Santa Messa.

Cosa fare, dopo? La cucina potrebbe essere il luogo ideale in cui trascorrere parte della giornata di Pasqua per preparare il pranzo pasquale perchè, a tavola, nonostante l’emergenza, gli italiani hanno voglia di rispettare le tradizioni culinarie.

LEGGI ANCHE—>Pasqua in quarantena: quale sarà il menù della festa

Via, poi, alle attività creative insieme ai bambini per i quali potete organizzare una caccia alle uova casalinga. Anche i giochi in tavola o un normale karaoke potrebbero essere le scelte giuste per riempire la giornata.

Infine, a Pasqua e Pasquetta via libera ai film con cui potrete dregalarvi una vera maratona che possa accontentare i gusti di tutta la famiglia. La parola d’ordine, in ogni caso, per Pasqua e Pasquetta è non annoiarsi.