La mappa regione per regione dell’epidemia: i dati al 17 aprile

In seguito alla conferenza stampa del commissario per l’emergenza Angelo Borrelli sull’epidemia da Covid-19 in Italia, la Protezione Civile ha pubblicato sul proprio sito la mappa regione per regione del contagio.

Coronavirus Verona
(Getty Images)

A quasi due mesi dal primo caso di contagio, in Italia i soggetti risultati positivi al coronavirus sono saliti ad oltre 172mila. Un’epidemia diffusasi molto rapidamente che ha costretto al lockdown l’intero Paese, ma che fortunatamente sembra aver allentato la propria morsa. Da giorni, difatti, la curva del contagio è stabile ed in deflessione rispetto ai numeri registratisi durante lo scorso mese. Purtroppo, secondo i dati diffusi dal commissario per l’emergenza Angelo Borrelli, si è aggravato il bilancio delle vittime ad oggi salito a 22.745 con 575 decessi in più registrati nelle sole ultime 24 ore. Fortunatamente, come reso noto dal capo della Protezione Civile, da giorni si registra un calo della pressione sui reparti di terapia intensiva ed un numero elevato di soggetti guariti dal Covid-19, oggi quello più alto dall’inizio dell’emergenza.

Leggi anche —> Aggiornamento Protezione Civile: i numeri dell’epidemia al 17 aprile- DIRETTA

Covid-19 Italia, la mappa dell’epidemia regione per regione: bilancio aggiornato al 17 aprile, l’incremento maggiore di guariti dall’inizio dell’emergenza

Covid-19 Mappa regione Italia
La mappa del contagio in Italia regione per regione al 17 aprile (Protezione Civile)

Curva stabile ed in fase di deflessione quella del contagio da Covid-19 in Italia. Secondo i dati resi noti oggi, venerdì 17 aprile, dal commissario per l’emergenza Angelo Borrelli in conferenza stampa i casi risultati positivi dall’inizio dell’emergenza sono saliti a 172.434. I soggetti attualmente positivi sono, invece, ad oggi 106.962 con un incremento di 355 rispetto alla giornata di ieri. Come riferito dal capo della Protezione Civile, salgono purtroppo anche i decessi: 22.745 in totale, ossia 575 in più in sole 24 ore. I soggetti guariti dal virus sono, invece, complessivamente 42.727,  cioè a dire 2.563 in più rispetto a ieri, l’incremento maggiore dall’inizio dell’epidemia.

La mappa dei contagi da Covid-19 regione per regione, secondo i dati forniti sul sito della Protezione Civile, aggiornata a venerdì 17 aprile.

REGIONE – CONTAGI COMPLESSIVI – DECESSI – GUARITI

– Lombardia 64.135 – 11.851 – 18.850;   

– Emilia Romagna – 21.834 –  2.903 – 5.346;  

– Piemonte – 19.803 – 2.171 – 3.634;

– Veneto – 15.374 – 1.026 – 3.730;

– Toscana – 8.110 – 602 – 925;

– Liguria – 6.188 – 866 – 1.863;

– Marche – 5.668 – 785 – 1. 726;

– Lazio – 5.524 – 332 –  978;

– Campania – 3.951 – 293 – 631;  

–Trento – 3.376 – 342– 1.044;

– Puglia – 3.327 – 307 – 364;

– Friuli Venezia Giulia – 2.675 – 220 – 1.027;

– Sicilia – 2.625 – 190 – 296;

– Abruzzo –  2.443 – 246 – 255;

– Bolzano – 2.296 – 234 – 480;  

– Umbria – 1. 337 – 57 – 786;     

– Sardegna –  1.178 – 86 – 220;

– Calabria – 991 – 73 – 99;

– Valle d’Aosta – 993 – 123 – 379;  

– Basilicata – 337 – 22 – 49;

– Molise – 269 – 16 – 45.

Leggi anche —> Fase 2 | Riapertura il 4 maggio: parla il Governatore Attilio Fontana

Secondo i dati diffusi dalla Protezione Civile, il divario tra Nord e Sud si è allargato ancora nelle ultime 24 ore considerando che i casi di contagio ed i decessi da ieri maggiori si sono registrati nelle regioni settentrionali, soprattutto in Lombardia, Veneto, Piemonte ed Emilia Romagna.