Gf Vip, Clizia Incorvaia su Paolo: “Straziante non potersi vedere”

Gp Vip, Clizia Incorvaia ha rilasciato alcune dichiarazioni in cui ha parlato della lontananza da Paolo Ciavarro. 

logo grande fratello
Logo Grande Fratello – Foto Instagram

Clizia Incorvaia è una influencer e modella che è stata moglie di Francesco Sarcina, cantante e chitarrista. La 39enne ha partecipato all’edizione del Grande Fratello Vip 2020: durante lo show ha iniziato una relazione sentimentale con Paolo Ciavarro. La coppia sta continuando a resistere nonostante la fine del programma: i due sono usciti dalla casa in tempi diversi e non sono riusciti ancora a vedersi a causa dell’emergenza coronavirus. Clizia e Paolo, al momento, restano in contatto con videomessaggi e call. La donna si trova al momento in Sicilia mentre Paolo è a Roma. La coppia continua ad aggiornare i fan tramite dirette Instagram o tramite interviste come quella a “Chi”.

LEGGI ANCHE –> Alba Parietti su Instagram: “Sento il dolore degli altri”

Clizia Incorvaia e Paolo Ciavarra: le parole sulla lontananza

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Primo proposito rinnovabile 365 giorni all’anno: commettere errori di felicità e scacciare via la cherofobia💓

Un post condiviso da Clizia Incorvaia (@cliziaincorvaia) in data:


Paolo Ciavarra ha parlato delle sue emozioni. “Sono molto romantico, lo sono sempre stato. Quando è uscita mi ha lasciato un vuoto dentro. Se non lo vivi è difficile da capire. Si provano pressioni fortissime, ho pianto e non mi succedeva da tempo”. Clizia, invece, è amareggiata per la lontananza dovuta dall’emergenza coronavirus. “Andrei da lui pure in zattera. Mi manca tantissimo, è straziante non potersi vivere. La Incorvaia ha anche svelato che in estate vorrebbe girare le isole Eolie in barca a vela con il suo nuovo fidanzato.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Anna Tatangelo si mostra su Instagram in tutta la sua bellezza 


Qualche giorno fa la modella ha pubblicato un post in cui ha spiegato di essere soggetta alla cherofobia e di voler commettere errori di felicità come proposito per 365 giorni: Ciavarro ha commentato scrivendo di voler essere il suo errore.