Eart Week, encomiabile iniziativa green di eBay

Ebay, in occasione della Eart Week, ha deciso di lanciare un’iniziativa encomiabile: sotto l’hashtag #eBayDonaPerTe, per ogni prodotto venduto entro il 26 maggio la nota piattaforma devolverà 1 euro a Legambiente.

In occasione della Eart Week, eBay ha deciso di rendersi protagonista di un’encomiabile iniziativa in favore dell’ambiente. Come? Lanciando l’hashtag #eBayDonaPerTe. In sintesi, per tutti gli oggetti messi sulla piattaforma dai privati, nella settimana che va dal 20 al 26 aprile e venduti entro il 26 maggio, eBay donerà 1 euro a Legambiente. Una collaborazione tutta green che non si risolve solo in questa iniziativa.

Leggi anche —> Mortalità della pandemia ed inquinamento: la terribile conferma

Ebay, iniziative green in occasione della Eart Week: dalla collaborazione con Legambiente a “eBay Sostenibile”

EBay
(Foto di Kevin Phillips-Pixabay)

Ebay si tinge di “verde“, grazie al suo accordo con Legambiente ed altre encomiabili proposte. La nota piattaforma di vendita, in occasione della Eart Week ha deciso di porre in essere una serie di azioni che promuovano l’acquisto sostenibile. Oltre alla poc’anzi menzionata donazione di 1 euro a Legambiente, per ogni prodotto venduto entro il 26 maggio, eBay fa molto di più. Sul proprio sito ha deciso di aprire una pagine tutta dedicata all’ambiente: “eBay Sostenibile“.

All’interno, oltre a tutte le iniziative green anche una serie di prodotti ricondizionati, riporta La Repubblica, che forniscono prova della cosiddetta economia circolare, nonché della filosofia del riutilizzo.

Una campagna che si prefissa quale obbiettivo proprio il riuso che, quindi, affianca il sostegno all’associazione ambientalista Legambiente. Una filosofia di vendita a salvaguardia dell’ambiente.

Non è la prima volta, riporta La Repubblica, che eBay si prodiga in tal senso. La piattaforma ha reso noto che nel 2018 grazie alla compravendita di oggetti di moda e dispositivi elettronici avrebbe contribuito a ridurre le emissioni di CO2 di ben 12.709 tonnellate.

Sara Cendaroni, Head of Sales and Trading di eBay in Italia, in merito avrebbe rilasciato alcune dichiarazioni. Stando alle parole della dirigente, la nota piattaforma di vendita, sarebbe da sempre promotrice di pratiche di economia circolare e di una filosofia di consumo consapevole. Sara Cendaroni si è detta orgogliosa della loro ultima iniziativa e della collaborazione con Legambiente in occasione della Earth Week. Piccole azioni che però possono dar vita ad un grande risultato.

Le parole di Giorgio Zampetti, direttore generale di Legambiente

Giorgio Zampetti, direttore generale di Legambiente, si sarebbe espresso in senso analogo. Stando a quanto riferisce La Repubblica, quest’ultimo avrebbe dichiarato che soprattutto ora, a causa del lockdown, l’e-commerce deve essere sostenibile.

Leggi anche —> Pandemia e riduzione dell’inquinamento: una variabile rende i dati incerti

Terra
(PublicDomainPictures – Pixabay)

Zampetti ha, infatti, sostenuto che il riuso dei beni è il primo passo per ridurre la produzione di rifiuti. L’economia circolare è la chiave di volta per ridurne la produzione.