Studentessa italiana dalla Spagna al Veneto in taxi | L’incredibile avventura

Giada Collalto, studentessa in Erasmus a Bilbao bloccata in Spagna a causa delle restrizioni per il virus, torna in Veneto gratis grazie a un taxista

Giada Collalto studentessa italiana Erasmus Bilbao Spagna Veneto Italia
(Getty Images)

Una studentessa italiana era rimasta bloccata in Spagna ed è riuscita a tornare in Veneto in taxi. È quanto è accaduto a Giada Collalto, ragazza in Erasmus a Bilbao impossibilitata a tornare in Italia a causa delle restrizioni dovute all’emergenza Covid-19. Così, dopo 21 ore di viaggio, ha lasciato la città spagnola ed ha fatto ritorno al suo paese, Montebello, in provincia di Vicenza. Come detto, la studentessa studiava all’Università di Bilbao grazie al programma Erasmus.

Nel momento in cui è esplosa l’epidemia, la giovane ha scelto di restare in Spagna per seguire ancora le lezioni, visto che l’ateneo non era ancora stato chiuso. Successivamente la situazione è precipitata anche nel paese iberico. Per questa ragione lezioni sono proseguite in streaming e l’università è stata chiusa. Giada ha quindi scelto di far ritorno in Italia, ma è rimasta bloccata in Spagna. Infatti non è stato possibile imbarcarsi su un volo per il nostro Paese.

LEGGI ANCHE —> Infarto: muore noto difensore di 22 anni

Studentessa italiana riesce a tornare in Veneto dalla Spagna grazie all’aiuto di un tassista

Giada Collalto studentessa italiana Erasmus Bilbao Spagna Veneto Italia
(Getty Images)

La ragazza ha provato a volare a Parigi, per poi volare a Roma e infine giungere a Venezia. Ma alla giovane, appena giunta in aeroporto per imbarcarsi, è stata negata la partenza in extremis. Difatti le è stato detto che la Francia non permette ai passeggeri in transito di restare oltre 12 ore. Lei invece sarebbe dovuta rimanere a Parigi un giorno prima di partire alla volta di Roma.

A Giada non è servito a nulla spiegare che il viaggio le sarebbe servito per tornare in patria. A quel punto la ragazza è stata costretta a rimanere in Spagna. È stato allora, una volta tornata a Bilbao, che la giovane grazie a un amico tassista riesce a far ritorno in Veneto. Il tassista è stato alla guida per 3.700 chilometri, tra andata e ritorno, e ha trasportato gratis Giada a Montebello.

LEGGI ANCHE —> Indossa una mascherina con dei falli e un uomo glielo fa notare: la risposta

Giada Collalto studentessa italiana Erasmus Bilbao Spagna Veneto Italia
(Getty Images)

Il via libera è stato dato dall’ambasciata compilando le necessarie autocertificazioni.