La mappa regione per regione dell’epidemia: i dati aggiornato al 20 aprile

Sul sito della Protezione Civile è stato pubblicato l’aggiornamento relativo all’epidemia da Covid-19 in Italia e la mappa regione per regione del contagio.

Coronavirus
(Getty Images)

Il Dipartimento della Protezione Civile, dopo la conferenza stampa del lunedì, ha pubblicato circa un’ora fa il nuovo bollettino in merito all’emergenza coronavirus nel nostro Paese. Secondo gli ultimi dati, i contagi complessivi in Italia dall’inizio dell’epidemia sono saliti ad oltre 181mila. Per quanto riguarda il bilancio delle vittime, ad oggi i decessi sono saliti a 24.114, con un incremento di 454 nelle sole ultime 24 ore. I dati, ormai da giorni, sono in calo rispetto al mese scorso e fanno ben sperare gli esperti per l’inizio di un lento ritorno alla normalità, ma agendo ovviamente con cautela. Il timore degli esperti, difatti, è quello di una possibile seconda ondata dell’epidemia che potrebbe rivelarsi anche più violenta della prima.

Leggi anche —> Aggiornamento Protezione Civile: i numeri dell’epidemia al 20 aprile – DIRETTA

Covid-19 Italia, la mappa dell’epidemia regione per regione: bilancio aggiornato al 20 aprile, oltre 24mila decessi

Covid-19 Mappa regione Italia
La mappa del contagio in Italia regione per regione al 20 aprile (Protezione Civile)

Nel pomeriggio, il commissario per l’emergenza Angelo Borrelli ha tenuto la conferenza stampa, appuntamento fissato per due volte a settimana, aggiornando il bollettino dell’epidemia da coronavirus nel nostro Paese. Secondo i dati forniti dal capo della Protezione Civile, i soggetti attualmente positivi in Italia sono 108.237, ossia 20 in meno rispetto alla giornata di ieri, il primo decremento dall’inizio dell’emergenza. Si aggrava anche il bilancio delle vittime che sale a 24.114, con un incremento di 454 decessi solo nelle ultime 24 ore.

Nel bollettino vi sono altri dati che fanno ben sperare, oltre al primo decremento degli attualmente positivi, come l’aumento dei soggetti guariti dal virus ad oggi 48.877, 1.822 in più di ieri ed il calo dei soggetti ricoverati in terapia intensiva. Quest’ultimo dato ha, dunque, abbassato la pressione sugli ospedali soprattutto nelle regioni settentrionali, dove si sono registrati più contagi e vittime rispetto al Sud.

La mappa dei contagi da Covid-19 regione per regione, secondo i dati forniti sul sito della Protezione Civile, aggiornata a lunedì 20 aprile.

REGIONE – CONTAGI COMPLESSIVI – DECESSI – GUARITI

– Lombardia 66.971 – 12.376 – 20.008;   

– Emilia Romagna – 22.867 –  3.079 – 6.266;  

– Piemonte – 21.349 – 2.409 –  4. 383;

– Veneto – 16.127 – 1.112 – 4.954;

– Toscana – 8.507 – 667 – 1.272;

– Liguria – 6.669 – 957 – 2.216;

– Marche – 5.826 – 822 – 1.792;

– Lazio – 5.815 – 349 –  1.101;

– Campania – 4.074 – 309 – 746;  

–Trento – 3.590 – 366 – 1.295;

– Puglia – 3.567 – 326 – 431;

– Friuli Venezia Giulia – 2.775 – 239 – 1.346;

– Sicilia – 2.759 – 203 –  346;

– Abruzzo –  2.612 – 263 – 287;

– Bolzano – 2.394 – 249 – 605;  

– Umbria – 1.349 – 58 – 867;   

– Sardegna –  1.228 – 86 – 288;

– Valle d’Aosta – 1.088 – 127 – 413;  

– Calabria – 1.038 – 75 – 135;

– Basilicata – 342 – 24 – 76;

– Molise – 281 – 18 – 50.

Leggi anche —> Coronavirus, stop contagi in Italia | le previsioni degli esperti

Attualmente le regioni mento colpite, le uniche sotto la soglia dei mille casi, sono la Basilicata ed il Molise, dove si è registrato anche un basso tasso di decessi.