Non solo Milano, anche Napoli ha il suo ospedale da record: lavori ultimati

Ospedale da record: si sono completati i lavori dell’Ospedale modulare Covid accanto all’Ospedale del Mare: 72 posti letto di terapia intensiva

Galleria Umberto Napoli – foto dal web

Dopo Milano Fiera anche Napoli ha il suo ospedale specializzato per curare i malati di Coronavirus, in tempi record. Eravamo rimasti ai Tir che circa dieci giorni fa erano giunti da Modena a Napoli per scaricare i moduli che avrebbero composto il nuovo ospedale attrezzato che sorge al fianco all’Ospedale del Mare. Si sono completati i lavori dell’Ospedale modulare Covid accanto all’Ospedale del Mare: 72 posti letto di terapia intensiva di altissimo livello per pazienti Covid, con posti letto specializzati, per pazienti cardiopatici, oncologici e dializzati. Una struttura di avanguardia a fianco all’Ospedale del mare. Il progetto dei 120 posti letto di terapia intensiva in più sarà completato nei prossimi dieci giorni attrezzando altri nosocomi della regione.

Leggi anche > Estate, cosa accadrà? Parla il ministro

Ospedale da record: il resto della Regione

Covid-19 Italia De Luca
foto dal web

Infatti, con altri 24 posti letto al S. Anna di Caserta e altrettanti al Ruggi di Salerno. Senza squilli di tromba, afferma ironicamente il governatore De Luca alla presentazione del nuovo ospedale. Il riferimento è alla discussa conferenza stampa di presentazione dell’ospedale Fiera di Milano costruito in tempi record. La conferenza ha visto la partecipazione di giornalisti e ospiti assembrati scatenando le polemiche. A Napoli nasce una struttura ospedaliera di altissimo livello, con pazienti Covid collocati in un’area ospedaliera separata dal resto dell’ospedale. Una grande prova di efficienza per la Regione Campania.

Leggi anche > Europa, la Commissione apre agli Eurobond: pronti 1500 miliardi

Gladys
Paziente trasportato al reparto (Getty Images)

In 20 giorni è stato realizzato un ospedale vero, non un ospedale da campo come si era inizialmente pensato. Quest’ultimo si aggiunge al Loreto Mare e porta a due gli ospedali interamente dedicati ai pazienti di Coronavirus. Intanto Napoli fa registrare zero contagi nelle ultime 24 ore e zero decessi da tre giorni consecutivi.