Si mastu**a dalla finestra mentre guarda un’infermiera: denunciato

Un cittadino indiano residente a Bologna aveva preso l’abitudine di masturbarsi guardando, dalla finestra della sua abitazione, una giovane infermiera. 

Carabinieri
Carabinieri (Getty Images)

Il cittadino indiano residente a Bologna ogni giorno si masturbava in direzione della finestra guardando una giovane infermiera, che rincasava dopo un pesante turno di lavoro a combattere il Coronavirus ed doveva sopportare anche quest’assurdità. L’uomo praticava autoerotismo per poi mandarle dei baci con le mani e salutarla. La giovane infermiera, esausta di sopportare e assistere alla stessa rivoltante scena ogni giorno, ha chiamato i carabinieri e ha denunciato il cittadino indiano.

LEGGI ANCHE -> L’Ordine degli psicologi: Un lombardo su tre vive la pandemia con ansia

L’infermiera ha chiamato i carabinieri

controlli
Carabinieri (Getty Images)

Quando le forze dell’ordine della stazione Bologna Indipendenza sono giunte a casa dell’uomo, nell’appartamento condominiale nel centro cittadino, l’indiano ha ammesso le sue colpe.

LEGGI ANCHE -> Gallera: La battaglia della Lombardia ha salvato il Mezzogiorno

Scusa più assurda per ingannare
Carabinieri (Getty Images)

Sua moglie lo ha rimproverato molto duramente, appellandolo come “cretino” e dicendogli: “Ti avevo detto di smetterla, ma tu non mi hai ascoltata”.