Mal di denti atroce, papà estrae da solo un dente

A causa del lockdown per l’uomo inglese di 33 anni è risultato impossibile prendere appuntamento da un dentista. Stremato dal mal di denti atroce ha provveduto da sé all’astrazione con pinze e l’aiuto del figlio

Mal di denti
Mal di denti

Un mal di denti atroce tanto da non riuscire più a resistere. Un lockdown imposto dal governo che blocca tutto e l’impossibilità di andare da un dentista per risolvere il dolore lancinante. È così che Billy Taylor, un uomo inglese di 33 anni, ha deciso di rivolvere il problema da sé. Un’estrazione in casa, fai da te, grazie all’aiuto delle pinze e del figlio.

Sembra una di quelle storie assurde che si vedono solo nei film ed invece è successo davvero in Inghilterra. L’uomo che da tempo soffriva di mal di denti a causa del lockdown non è riuscito in nessun modo a prendere un appuntamento con il proprio dentista o un altro professionista. Il dolere diventato troppo forte ed ormai insopportabile lo ha indotto a trovare una soluzione. Ha estratto il dente, da solo, in casa.

Questa solo una delle tante testimonianze delle difficoltà che si stanno affrontando in Europa, come nel resto del mondo, al tempo del Covid-19.

LEGGI ANCHE —> Reddito di emergenza, Catalfo: “Da 400 a 800 euro a famiglia”

Mal di denti atroce, le parole del protagonista

Mal di denti
Mal di denti (foto dal web)

Billy Taylor ha lanciato la sua testimonianza per mettere ancora di più in luce le difficoltà quotidiane di questo momento di emergenza sanitaria mondiale. Ma nello stesso tempo ha voluto precisare che la sua non è un’azione da imitare. I danni da mettere in conto non sono pochi.

LEGGI ANCHE —>Virus, molto pericoloso non solo per i polmoni

“Ho avuto problemi con quel dente per circa due anni. Sono stato dal dentista per quattro volte” ha detto l’uomo raccontando la progressione del dolore lancinante che avvertiva. Il suo viso si era gonfiato ed è scoppiata un’emicrania. “Ho telefonato a un dentista ma non erano molto chiari, quindi ho chiamato l’111 – ha raccontato – Hanno detto che sarei dovuto stare fermo fino a quando non mi avrebbe limitato la respirazione”.

Ma per Billy il dolore peggiorava e non riusciva più a resistere così ha pensato di operarsi da solo. Ha usato il whisky come sedativo e appena ha estratto il dente tutto il suo dolore è passato.

Mal di denti
Mal di denti (foto dal web)

In merito a questa storia però arriva anche il monito della British Dental Association che invita i cittadini a non imitare quanto successo, mostrando la preoccupazione di quelle che potrebbero essere le conseguenze delle cure fai da te.