Giornata mondiale della Terra: diverse le iniziative nonostante il lockdown

La Giornata mondiale della Terra ai tempi del coronavirus: come si festeggerà il 50° Earth Day? Gli organizzatori tingono il web di verde. Maratone video per la durata di 12 ore.

Giornata mondiale della Terra
(Getty Images)

Successe a Santa Barbara, California (USA) tra il gennaio ed il febbraio nel 1969. Il Pianeta ha assistito ad uno dei più tragici disastri ambientali della storia a stelle e strisce. Da un pozzo della Union Oil si verificò uno sversamento di ingenti quantità di petrolio che minacciarono l’ecosistema marino. Il tragico episodio si verificò a seguito di un’esplosione verificatasi il 28 gennaio a pochi chilometri dalla costa ed uccise numerose specie animali.

Come spesso accade, perciò, si decise che il disastro avrebbe segnato una svolta, un monito affinché non si ripetessero eventi di quel genere. Venne pertanto istituita la Giornata Mondiale della Terra ed il giorno fissato al 22 aprile. Come mai questa data?

Leggi anche —> Eart Week, encomiabile iniziativa green di eBay

Giornata Mondiale della Terra, 22 aprile per non dimenticare il rispetto che dobbiamo al Pianeta

Alberi
(Getty Images)

L’episodio di Santa Barbara smosse le coscienze degli americani tanto che presero vita numerose norme a tutela dell’ambiente. Il 22 aprile del 1970 gli americani scesero in piazza istituendo l’Earth Day Network. Una rete in grado di organizzare diverse iniziative per l’ambiente durante l’arco dell’anno. Finalmente, il 26 febbraio del 1971 Maha Thray Sithu U Thant, segretario delle Nazioni Unite, ufficializzò la nascita della Giornata mondiale della Terra. Negli anni a seguire i Governi lavorarono strenuamente sul tema ambiente e nel 1992 si giunse all’organizzazione del Summit della Terra a Rio de Janeiro a cui presero parte ben 172 Nazioni.

Il Pianeta paga ancora lo scotto del disastro di Santa Barbara. Stando a quanto riporta la redazione di Rinnovabili.it, il Servizio di gestione dei minerali statunitense ha stimato che nel fondale marino sarebbero rimasti depositati l’equivalente di 11.400.000 di barili di petrolio.

Lockdown ed Earth Day: come partecipare a distanza

La Giornata della Terra 2020 si è dovuta adattare all’attuale periodo di emergenza. Fino ad oggi per l’Earth Day le persone scendevano in piazza, adesso a causa del lockdown, la celebrazione si sposta sul web. Per la ricorrenza è stata programmata una maratona virtuale di 24 ore. Nulla può fermare gli organizzatori dell’evento, riporta la redazione di Rinnovabili.it, i quali hanno affermato che la loro voce non sarà mai bassa.

Anche Papa Francesco “parteciperà” alla manifestazione. L’Italia aprirà le celebrazioni dedicandole proprio al Pontefice ed al quinto anniversario della Enciclica Laudato si’. L’impegno del Papa rivolto alla difesa dell’ambiente e notorio e di questo si dicono entusiasti gli organizzatori dell’Earth Day.

Leggi anche —> I ghiacciai si tingono di rosso: spiegato il motivo del bizzarro fenomeno – FOTO

Terra
(PublicDomainPictures – Pixabay)

La Rai ha organizzato la sua #OnePeopleOnePlanet che sarà una maratona trasmessa sul canale streaming Rai Play, dalle 8 alle 20. Numerose le altre iniziative dell’emittente pubblica che oggi si tinge tutta di verde.