Virus, escono dalla terapia intensiva e si ritrovano la pelle scura

Due medici cinesi, contagiati dal virus e gravemente malati, hanno visto la loro pelle diventare scura dopo essere stati oltre un mese in terapia intensiva

Virus medici cinesi pelle scura
(foto dal web)

Il dottor Yi Fan e il dottor Hu Weifeng, entrambi di 42 anni, sono stati contagiati dal Coronavirus mentre stavano curando i pazienti all’ospedale centrale di Wuhan a gennaio. Tutti e due, ammalatisi gravemente, si sono risvegliati con il colore della pelle scura. Questa pigmentazione anormale sarebbe stata causata da squilibri ormonali.

Essi si sarebbero verificati a seguito del danneggiamento dei loro fegati dovuto dal virus. Così ha riferito il loro medico ai media statali cinesi. Il dottor Yi ha sconfitto la malattia dopo essere rimasto in terapia intensiva per 39 giorni. Entrambi i medici sono colleghi del defunto Li Wenliang, dottore punito per aver lanciato l’allarme del virus e successivamente morto della stessa patologia il 7 febbraio scorso.

LEGGI ANCHE —> Covid-19, dalla Svizzera l’annuncio di un vaccino pronto per ottobre

Virus, due medici cinesi guariscono ma con la pelle più scura

Virus medici cinesi pelle scura
(foto dal web)

Per i due medici la diagnosi è giunta lo scorso ​​18 gennaio. Questi sono stati trasferiti prima all’ospedale di Wuhan e poi portati alla filiale Zhongfa Xincheng dell’ospedale Tongji, secondo quanto riferito dalla televisione cinese di stato ‘CCTV‘. I due sarebbero stati in gravi condizioni. Ora però la fase più critica sarebbe alle spalle. Infatti parlando allo stesso organo di informazioni dal suo letto d’ospedale lunedì, il dottor Yi ha affermato di essersi ampiamente ripreso.

Lo stesso ha dichiarato di potersi muoversi normalmente nel letto, ma di non essere in grado di camminare in autonomia. Inoltre il medico, che ora si trova in un reparto ordinario, ha descritto che il calvario della lotta contro il virus che lo ha traumatizzato. “Quando ho iniziato a prendere coscienza, soprattutto dopo aver conosciuto la mia condizione, mi sono spaventato. Ho avuto spesso incubi“.

LEGGI ANCHE —> Covid-19, l’Inghilterra annuncia l’inizio dei test del vaccino sull’uomo

Virus medici cinesi pelle scura
(foto dal web)

Poi il dottore ha dichiarato che stare cercando di superare l’impatto psicologico. L’uomo ha quindi aggiunto che i medici spesso lo confortano e che hanno predisposto un piano di supporto psicologico per lui.