Romina Power, sorridente nello scatto ma con polemica – FOTO

Romina Power posta una foto su Instagram, la cantante richiama l’attenzione dei suoi followers su un tema importante e fa una affermazione polemica

Romina Power
Romina Power (foto Instagram) 

Sono giorni in cui le celebrità sono molto attive sui social network. Per evadere dalla realtà, ma anche per sensibilizzare tutti i propri followers su temi importanti. Accade sia per quanto riguarda la stretta attualità, con l’emergenza coronavirus che ci costringe a restare ancora in casa, sia per quanto riguarda altri argomenti.

Siamo anche su Instagram, CLICCA QUI e seguici , così potrai essere aggiornato su gossip, spettacolo e interviste in tempo reale

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Alba Parietti, colpo di scena su Instagram: cambia look

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Le Iene, scherzo a Michelle Hunziker in quarantena

Romina Power, la frase che fa discutere

Romina Power
Romina Power (foto dal web) 

Da sempre, una delle personalità più attente in tal senso è Romina Power. La cantante in particolare è parecchio sensibile a tematiche ambientaliste. Non poteva, dunque, esimersi dal dire la sua nella giornata di ieri, in cui si è celebrata la 50esima giornata mondiale della Terra. Una giornata che solitamente vedeva numerosissime manifestazioni in tutto il mondo, ma che data la pandemia si è spostata interamente sulla dimensione digitale.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Melissa Satta, la ‘supplica’ dei fan: “Tu ci vuoi male!”

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Elisabetta Canalis, ma che cosa fa nell’armadio? Lo scatto super sensuale – FOTO

Albano e Romina Power
Albano e Romina (getty images) 

Romina, come detto, ha dato il proprio contributo e la propria testimonianza con una foto che la raffigura in un momento di spensieratezza. La si vede sorridere, su una spiaggia, con le braccia aperte. La didascalia però è piuttosto polemica: “Oggi è la giornata della Terra! Celebriamo quello che ne resta!”. Un monito affinché quanto accaduto nelle ultime settimane non sia passato invano. La natura ha iniziato a riprendersi i suoi spazi e bisognerà tenerne conto quando si riprenderà la vita di sempre, per un modello di sviluppo diverso e maggiormente sostenibile.