I test sull’uomo del vaccino stanno per partire

I test del vaccino sull’uomo in Italia stanno per partire, probabilmente già in estate. Ci stanno lavorando tre aziende biotech raggruppate in un consorzio europeo.

I test del vaccino sull'uomo stanno per partire
Covid-19 e provetta (foto Pixabay)

L’obiettivo del consorzio è dare l’avvio ai test sull’uomo di un vaccino anti Covid-19 già in estate.

La notizia è stata data dal consorzio europeo stesso, costituito dalla ReiThera di Pomezia (Roma), dalla Leukocare di Monaco e Univercells di Bruxelles.

La nota del Consorzio afferma: “ReiThera sta svolgendo le attività preparatorie per iniziare i test. La produzione su larga scala verrà avviata subito dopo“.

Infatti, la ReiThera di Pomezia (Roma), la Leukocare di Monaco e la Univercells di Bruxelles “hanno deciso di unire gli sforzi nella lotta contro questa devastante pandemia mettendo in comune le rispettive competenze al fine di accelerare lo sviluppo rapido di un vaccino basato su di una singola dose”.

L’obiettivo è riuscire a creare un vaccino sicuro e protettivo.

Leggi anche —>La fase 2 nel resto d’Europa

Le tre aziende che si sono unite contro il Covid-19 con l’obiettivo di testare quanto prima il vaccino sull’uomo

I test del vaccino sull'uomo stanno per partire
Provetta (foto Pixabay)

Il Consorzio ha l’obiettivo di riuscire a creare un valido vaccino, di testarlo il prima possibile sull’uomo e “di garantire la produzione di milioni di dosi a tempo record”.

Per riuscire a sviluppare efficientemente e in modo “ultra-rapido” il vaccino, le tre realtà del bio-tech hanno deciso di mettere le proprie capacità e conoscenze l’una a disposizione dell’altra.

In particolare, ReiThera vanta competenze nella generazione e nello sviluppo di vaccini basati su vettori di adenovirus; Leukocare nella formulazione di vaccini basati su vettori virali per garantirne la stabilità a lungo termine; infine, Univercells nella manifattura su larga scala di vettori virali utilizzando tecnologie innovative.

Leggi anche —>La riapertura delle librerie e il peso della cultura

I test del vaccino sull'uomo stanno per partire
Ragazza con mascherina blu (foto Pixabay)

Il consorzio ha altresì l’obiettivo di sviluppare una formulazione del vaccino che consenta la sua stabilizzazione per lunghi periodi e ne renda più agevole la distribuzione.

Potrebbe interessarti anche —>I Contagi in Italia Regione per Regione aggiornati alle 19.00 del 23 aprile 2020