Fase 2, tutto quello che si potrà fare dal 4 maggio

Le nuove regole della Fase 2 che inizierà il 4 maggio: resta sempre l’obbligo della mascherina e la distanza di almeno un metro.

AUSTRALIA
Supermercato- Foto dal web

Tra qualche giorno il premier Conte firmerà il nuovo Dpcm sulla fase 2 dell’epidemia da Covid-19. Sono state prese già alcune decisioni mentre ci sono ancora valutazioni in corso su alcuni aspetti della vita lavorativa e pratica. Dovremmo sempre indossare mascherina e guanti quando non si può mantenere la distanza di almeno un metro e rispettare il divieto di assembramento. Sull’uso dell’autocertificazione, la decisione definitiva non è stata ancora presa. Il modulo dell’autocertificazione dovrà essere usato per giustificare gli spostamenti da Regione a Regione come indicato dal comitato tecnico-scientifico e si sta pensando se renderlo ancora obbligatorio anche per gli spostamenti nel Comune indicando l’indirizzo da cui si parte e quello dove si arriva. Si potrà andare a passeggiare anche distanti da casa. Dal 4 maggio si potrà uscire massimo in due adulti e con i figli. Bisognerà evitare di stazionare in un luogo a meno che non si riesca a mantenere la distanza di sicurezza. Saranno poi i governatori o i sindaci a decidere se aprire i parchi. Saranno di sicuro individuate alcune aree verdi dove poter portare i figli a giocare. In questo caso si dovrà evitare che ci siano assembramenti di persone e bambini. Si potrà andare a casa di un familiare o un amico senza avere motivi di urgenza o necessità.

LEGGI ANCHE -> Pamela Prati come mai vista prima | Follower a bocca aperta

Dal 4 maggio si potrà fare sport all’aperto

Lo Spallanzani ha isolato il virus anche nelle lacrime
Ragazza con mascherina (Pixabay)

Nella prima fase i negozi aperti saranno pochi ma si potrà andare anche in quelli che non si trovano in prossimità delle proprie case. Non saranno aperti i centri commerciali e i mercati rionali a meno che non vendano generi alimentari. Saranno consentiti gli sport all’aperto anche lontano dalle proprie abitazioni, da soli o mantenendo la distanza di sicurezza di due metri. Si potrà correre e andare in bicicletta. Saranno consentiti gli allenamenti individuali e ci si potrà allenare anche nei centri sportivi delle società.

LEGGI ANCHE -> Twilight, stasera in onda Eclipse: 5 curiosità sul film

I test del vaccino sull'uomo stanno per partire
Ragazza con mascherina blu (foto Pixabay)

Nelle prime settimane della fase 2 non sarà possibile andare fuori dalla propria Regione.