Giovanna uccisa dal virus | Non sapeva di essere contagiata

La triste vicenda di Giovanna, 37 anni, uccisa dal virus come tante altre persone altrettanto giovani. Ma lei non sapeva di essere malata.

uccisa dal virus
La povera Giovanna v senza saperlo Foto dal web

Una delle persone più giovani a morire per l’epidemia in corso è Giovanna Sauchella, uccisa dal virus a soli 37 anni. Lei era originaria del comune sannita di Telese Terme, ma dalla provincia di Benevento si era trasferita a Pescara assieme al marito Gianluca. In Abruzzo entrambi lavoravano come ingegneri.

LEGGI ANCHE –> Anna morta per il virus | “La cosa più bella essere ricordata col sorriso”

Purtroppo il quadro clinico della donna è andato compromettendosi sempre più a causa di una grave malattia preesistente. Il suo fisico indebolito nulla ha potuto contro l’attacco virulento portato dal virus, che l’ha uccisa. I medici parlano infatti di concausa della morte, e la scoperta del Covid è avvenuta soltanto dopo il decesso. Alcuni dottori infatti hanno svolto il tampone sul corpo di Giovanna, constatando la presenza del virus nel suo corpo. Lei era affetta da un cancro.

LEGGI ANCHE –> 25 aprile supermercati aperti | la situazione per ogni regione

LEGGI ANCHE –> Usa, Lexi muore a 10 anni: aveva cucito mascherine per infermieri

Uccisa dal virus, la scoperta della positività solo dopo il decesso

All’ospedale di Pescara ci sarebbero altri contagi circa, in base alle informazioni che trapelano da lì. Questo ha portato la direzione della struttura a prendere le dovute precauzioni. Alcuni pazienti sono stati trasferiti altrove, altri hanno potuto fare ritorno a casa con comunque la costante presenza di personale sanitario a seguirli.

LEGGI ANCHE –> Crisanti: “Dimentichiamo le vacanze, lasciamo che a farle siano gli stranieri”

LEGGI ANCHE –> Fase 2 | Arcuri | “Tutte le ipotesi sulla riapertura delle scuole”

E sono in corso anche dei test per cercare di individuare eventualmente altre persone contagiate. Intanto è in corso una sanificazione le cui operazioni potrebbero avere presto conclusione.