La mappa regione per regione dell’epidemia: il bilancio aggiornato al 26 aprile

Il Dipartimento della Protezione Civile nel pomeriggio di oggi ha pubblicato il bollettino e la mappa regione per regione dell’epidemia da Covid-19 in Italia.

Pavia
(Getty Images)

Circa un’ora fa, la Protezione Civile attraverso il proprio sito ha diramato il bollettino giornaliero per comunicare l’ultimo aggiornamento in merito all’epidemia da coronavirus in Italia. Secondo gli ultimi dati sono saliti ad oltre 197mila i casi di contagio complessivi dall’inizio dell’emergenza. Inoltre, dopo cinque giorni, sono tornati a salire i soggetti attualmente positivi ad oggi 106.103 con un incremento di 256 assistiti rispetto a ieri. Sono saliti purtroppo anche i decessi che hanno portato il bilancio complessivo ad oltre 26mila vittime nel nostro Paese dall’inizio dell’epidemia. Numeri drammatici, ma che comunque confermano come la curva del contagio sia in discesa rispetto al mese scorso e che fanno ben sperare in vista della Fase 2. In merito alle 20:20 il premier Giuseppe Conte, attraverso un post su Facebook, ha comunicato di aver programmato una conferenza stampa da Palazzo Chigi.

Leggi anche —> Aggiornamento Protezione Civile: il bollettino di domenica 26 aprile

Covid-19 Italia, la mappa dell’epidemia regione per regione: i dati al 26 aprile, salgono i casi attualmente positivi

Covid-19 Mappa regione Italia
La mappa del contagio in Italia regione per regione al 26 aprile (Protezione Civile)

Dopo cinque giorni in calo, oggi, domenica 26 aprile, salgono nuovamente i casi attualmente positivi al Covid-19 nel nostro Paese. Secondo i dati diramati dalla Protezione Civile nel pomeriggio, i pazienti positivi sono ad oggi 106.103 con un incremento di 256 assistiti rispetto a ieri. Sono, invece, 197.675 le persone risultate positive al coronavirus,  2.324 in più di ieri, dall’inizio dell’emergenza. Crescono purtroppo anche le vittime causate dall’epidemia: ad oggi 26.644, con un incremento di 260 decessi nelle sole ultime 24 ore.

Ai dati drammatici, appena riportati, si affiancano quelli che fanno ben sperare in vista della fine di questa tragica epidemia che ha messo in ginocchio l’Italia intera e numerose nazioni al mondo. Si tratta dei soggetti guariti dal virus saliti a 64.928, ossia 1.808 in più rispetto a ieri e dei pazienti ricoverati in terapia intensiva 93 in meno nelle ultime 24 ore per un bilancio complessivo di 2.003.

La mappa dei contagi da Covid-19 regione per regione, secondo i dati forniti sul sito del Dipartimento della Protezione Civile, aggiornata ad oggi, domenica 26 aprile.

REGIONE – CONTAGI COMPLESSIVI – DECESSI – GUARITI

– Lombardia 72.889 – 13.325 – 24.398;   

– Piemonte – 24.820 – 2.823 –  6.478;

– Emilia Romagna – 24.450 –  3.386 – 8.723;    

– Veneto – 17.471 – 1.315 – 7.018;

– Toscana – 9.147 – 778 – 2.300;

– Liguria – 7.488 – 1.114 – 2.894;

– Lazio –  6.309 – 389 – 1.347;  

– Marche – 6.111 – 879 – 1. 924;  

– Campania – 4.331 – 345 – 1.062;

– Puglia – 3.948 – 399 – 612;

–Trento – 3.894 – 405 – 1.807;  

– Sicilia – 3.055 – 228 –  720;

– Friuli Venezia Giulia – 2.917 – 264 – 1.405;  

– Abruzzo –  2.859 – 295 – 496;

– Bolzano – 2.481 – 269 – 1.218;  

– Umbria – 1.368 – 64 – 1.008;   

– Sardegna –  1.280 – 109 – 388;

– Valle d’Aosta – 1.106 – 131 – 721;  

– Calabria – 1.089 – 80 – 212;

– Basilicata – 366 – 25 – 212;

– Molise – 296 – 21 – 75.

Leggi anche —>  Fase 2, le anticipazioni sul 4 maggio: possibili riaperture e nuove misure

Dati ancora drammatici, soprattutto al Nord, dove l’epidemia ha causato più contagi e decessi rispetto a tutto il resto d’Italia.