Terremoto nel Sud Italia, paura tra la gente

Uno sciame sismico, con 25 scosse di terremoto, si è registrato nella mattinata di oggi nell’area dei Campi Flegrei, in provincia di Napoli. 

Terremoto sismografi
(Getty Images)

Nella mattinata di oggi, domenica 26 aprile, uno sciame sismico con 25 scosse di terremoto è stato registrato nell’area flegrea, in provincia di Napoli, dai sismografi dell’Osservatorio Vesuviano. L’epicentro delle scosse, come riporta la redazione de Il Mattino, è stato individuato nella zona tra la Solfatara e i Pisciarelli e sono stati avvertiti a Pozzuoli e in gran parte dei Campi Flegrei. La scossa più rilevante è stata registrata alle 4:59 di magnitudo 3,1, l’evento sismico più rilevante degli ultimi sei mesi.

Parte della popolazione ha avvertito lo sciame e si è riversata in strada in preda alla paura. Diverse, come riporta la redazione de Il Mattino, le segnalazioni all’Osservatorio Vesuviano ed alle forze dell’ordine, ma fortunatamente non si segnalano danni a persone o cose.

Leggi anche —> Scossa di terremoto, trema il sud Italia