Sondaggi politici Ipsos: crolla la lega, risale il M5S

Sondaggi politici: Ipsos ha spiegato gli orientamenti di voto che fanno registrare due cambiamenti significativi. 

Salvini casa
Matteo Salvini (Getty Images)

Ipsos ha realizzato un sondaggio politico per il Corriere della Sera: dall’indagine si registrano alcuni cambiamenti significativi. Il movimento 5 stelle e il Pd sono in crescita: è aumentato anche il gradimento verso il presidente del consiglio dei ministri Giuseppe Conte. Il premier è impegnato in prima linea nella lotta contro il coronavirus e ha dovuto prendere alcune decisioni importanti in queste durissime settimane. Quotazioni migliori anche per Fdi e Fi ma nel complesso i principali partiti del centrodestra hanno perso punti. Conte è in carica dal settembre 2019 e ha avuto un aumento dell’indice di gradimento da 61 (a marzo) a 66.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Aggiornamento Protezione civile: il bollettino di domenica 26 aprile 

Sondaggi politici: crollo della Lega

Matteo Salvini
Matteo Salvini (Getty Images)

Ipsos ha eseguito un sondaggio su un campione di 1000 persone realizzate tra il 22 e il 23 aprile. Pagnoncelli ha notato che la Lega, pur restando al primo posto con 25,4%, è arretrata del 5,7% ritornando sui valori del maggio del 2018. Il M5S è invece salito del 3,3% e ora si attesta sul 18,6%. Il Pd resta al secondo posto con un aumento dello 0.7% (21,3%) e si riporta sui valori dell’estate 2019. “Il M5S sembra beneficiare dell’immagine positiva del governo e del presidente”, ha dichiarato Pagnoncelli. Il calo più vistoso è stato fatto registrare da Salvini: il leader della Lega ha perso ben 8 punti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Fase 2| Bonomi: “Stiamo arrivando al 4 maggio, ma non conosciamo il metodo”

Salvini casa
Matteo Salvini (Foto dal Web)

Stando al sondaggio, i principali partiti del centrodestra hanno perso il 4,2% scendendo per la prima volta nell’anno al di sotto del 50%. Il vantaggio sulle uqattro forze della maggioranza è al momento di appena 2 punti.