Uomo stroncato da un infarto durante un rapporto extra-coniugale

La storia di William Martinez finita nel peggiore dei modi durante un incontro hot con due fanciulle: infarto fulminante

William moglie
Tradimenti all’oscuro (Foto dal Web)

La storia di un uomo dello stato della Georgia, negli Stati Uniti, ha dell’inverosimile. La vittima in questione si chiamava William Martinez stroncato da un infarto durante un rapporto extra-coniugale con due ragazze. Ma la causa del suo decesso non è da attribuire solo alla vittima, reo di un tradimento tenuto all’oscuro alla moglie e la famiglia.

Nel 2009 William si era sottoposto ad una visita cardiologica accurata dopo aver avvertito alcune sofferenze al petto. I frequenti appuntamenti dal dottore erano un’altra preoccupazione mantenuta all’in piedi all’insaputa della moglie. William era solito affrontare la situazione senza avvertire l’esigenza di allarmare nessuno in famiglia. Il destino dell’uomo portato via dal male improvviso, resta dunque una resposabilità consegnata nelle mani del suo medico specialista. Il cardiologo, colpevole di non averlo sottoposto ad una cura momentanea di farmaci nella fase di rinvio degli accertamenti, diventa il maggiore colpevole del decesso.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —–>

La famiglia esterrefatta indaga sul decesso di William

William moglie
Tribunale (foto dal web)

La notizia dell’infarto fulminante che ha causato la morte di William è giunta alle orecchie della moglie e dei figli, affranti ma soprattutto sbalorditi. L’uomo non proferiva parola quando si ritirava a casa dopo aver consumato i tratti quotidiani della sua vita da svagato. Ed è per questo motivo che la famiglia ha voluto discernere i particolari, studiando a fondo le visite che lo intrattenevano dallo specialista.

Dopo anni di ricerche approfondite sulla vera identità di William e delle sue giornate dal dottore, arriva il verdetto finale. La moglie ha deciso di approfondire la questione nelle aule del tribunale, dichiarando chiusa la sentenza con un’assoluta certezza. Al medico andavano le colpe che avevano causato il decesso di William, costretto dunque a risarcire alla fine della storia 3 milioni di dollari la famiglia Martinez.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —–>

William moglie
Coppia (foto dal web)

Quello che sembra essere frutto di fantasie da film con trama romanzesca o di racconto giallo, si basa su fatti realmente accaduti. La beffa più grande è stata assorbita dalla moglie in questi anni, vittima del sistema autoritario di William sulla sua vita e dei suoi continui tradimenti.