Covid-19, Brusaferro (Iss): “La mascherina va usata anche all’aperto”

Covid-19, Silvio Brusaferro dell’Istituto superiore di Sanità ha rilasciato alcune dichiarazioni in cui ha spiegato a cosa serve la mascherina. 

Covid 19 Italia
Iss sulla situazione Covid 19 Italia Foto dal web

L’Italia sta affrontando la minaccia coronavirus: da qualche giorno il trend è in calo ma il numero dei positivi e dei decessi continua ad essere alto. Il governo ha spiegato fin dall’inizio dell’emergenza che l’uso della mascherina, il lavaggio delle mani e il distanziamento sociale sono le misure più importanti per ridurre la diffusione del covid-19. Il premier Conte ha deciso di utilizzare anche il lockdown come protocollo d’emergenza chiudendo diverse attività produttive ed economiche e riducendo gli spostamenti. Tra qualche giorno, però, partirà la fase 2 e quindi alcune misure saranno allentate. I cittadini dovranno adottare un comportamento prudente e indossare sempre la mascherina. Silvio Brusaferro, presidente dell’Istituto Superiore di Sanità, ha rilasciato alcune dichiarazioni in cui ha spiegato perché è importante usare la mascherina anche all’aperto.

LEGGI ANCHE –> Fase 2, Waidid avverte: “Grosso rischio ripartire senza test sui lavoratori”

Covid-19: mascherine anche all’aperto, le dichiarazioni di Brusaferro

mascherine Bonetti
Mascherine (Getty Images)

Silvio Brusaferro ha spiegato che le mascherine vanno usate in ambienti confinati e non solo. “La prima funzionalità delle mascherine è quella di ridurre o limitare l’emissione di droplet da parte di chi le porta. Proteggono soprattutto gli altri rispetto al nostro potenziale essere positivi.Il presidente dell’Iss ha anche dichiarato che la mascherina va utilizzata in alcune occasioni anche all’aperto. “La mascherina va usata in luoghi chiusi dove è difficile mantenere il distanziamento ma anche in alcuni ambienti aperti”. L’esperto ha spiegato infatti che se siamo da soli nel parco, la mascherina non serve; ma se siamo alla fermata dell’autobus diventa indispensabile indossarla.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Fase 2, il governatore del Piemonte Cirio: “Occorre mantenere una linea di rigore”

Fase 2, attività, famiglie e sport
Mani insaponate_pixabay

Il medico ha anche chiarito che l’uso della mascherina riduce la probabilità di diffusione ma deve essere accompagnato da una buona igiene delle mani e dal distanziamento sociale.