Oms sgancia la bomba: “Lontani dalla fine dell’epidemia”

Oms sgancia la bomba: “Lontani dalla fine dell’epidemia”. Proprio ieri il nostro premier Conte ci ha rivelato qualche dettaglio sulla fase 2

oms
L’Oms sulla pandemia (Getty Images)

OMS, L’organizzazione mondiale della Sanità lancia un allarme sulla pandemia del covid-19. Le loro parole non sono affatto rassicuranti. “Siamo lontani dalla fine e preoccupano i trend in crescita, come in Africa, America latina e in alcuni Paesi asiatici”. Il direttore Ghebreyesus ha spiegato che la strada che ci aspetta è ancora lunga, ma siamo impegnati a fare di tutto ciò che è possibile per sostenere i Paesi affetti da coronavirus. Il ruolo della politica è fondamentale, ma soprattutto quello dei Parlamenti. Inoltre, ci ha anche avvertito di non abbassare la guardia per evitare la ripresa dei contagi. Proprio ieri molti pensavano di poterlo fare, che questa fase 2 rappresentasse uno stravolgimento ma in realtà ci è concesso di fare visita ai nostri congiunti e di evitare, come sempre, assembramenti.

AGGIORNAMENTO PROTEZIONE CIVILE AGGIORNATO AL 27 APRILE 2020 –> LEGGI QUI

Oms sgancia la bomba: “Non siamo vicini alla fine”

Coronavirus
(Getty Images)

Intanto, il capo dell’emergenza della Protezione Civile Angelo Borrelli, comunicherà nella giornata di oggi in conferenza stampa, stando alle sue ultime disposizioni, l’aggiornamento dei numeri relativi all’epidemia da coronavirus alle 18:00.

Angelo Borrelli ha reso noto che i dati sul contagio verranno comunicati tramite bollettino fatta eccezione per il lunedì ed il giovedì in cui egli stesso ne darà notizia come accadeva prima della leggera deflessione della curva dei contagi.

Aggiornamento, salgono i positivi —> LEGGI QUI

Coronavirus
(Getty Images)

Stando ai dati comunicati dal Dipartimento della Protezione Civile lo scorso 25 aprile, il totale delle persone contagiate era salito a 195.351. Il numero totale dei positivi era di 105.847 unità. Cresciuto, invece, il numero dei deceduti saliti a 26.384. I pazienti guariti erano, invece, in totale 63.120.

 

SEGUICI ANCHE SU INSTAGRAM PER ALTRE NOTIZIE