Bonus 800 euro partite iva, basterà un semplice click

Bonus da 600 a 800 euro. Partite Iva agevolate, la domanda sarà semplificata ma alcuni rimarranno fuori. Ecco le novità del decreto

bonus
soldi (Getty Images)

Il covid-19 sta mettendo alla prova il mondo intero. L’Italia in particolare. Non solo per quanto riguarda l’emergenza sanitaria, ma anche per l’ambito economico. Dal 4 maggio inizierà la fatidica fase 2 e prossimamente sarà pubblicato il nuovo decreto che andrà a sostituire Cura Italia. Nella fase 1 non sono mancati gli errori, illusioni per tutti quegli italiani che si sono appesi alle promesse del Governo. Il premier Giuseppe Conte, a tal proposito, durante la conferenza stampa, si è scusato per i ritardi legati ai pagamenti. Ma quali sono le novità? Bonus partite iva, proroga cassa integrazione, bonus colf e badanti.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE>>> Conte sulla gestione dell’emergenza: “Non mi pento, rifarei tutto uguale”

Bonus partite iva, novità in arrivo

bonus
soldi (Getty Images)

In primo luogo il bonus sarà rinnovato per altri due mesi. Un’importante novità riguarda la sua indennità  che salirà di 200 euro, passando così a 800. Inoltre, ha annunciato Conte, la procedura della richiesta sarà semplificata. Il presidente del Consiglio ha spiegato che per quanti hanno già avuto quello da 600 euro, si tratterrà un rinnovo quasi automatico: basterà un semplice click per ottenere l’erogazione dell’indennità per altri due mesi. Chi invece dovrà fare richiesta per la prima volta, seguirà l’iter già previsto per quello precedente. Un’altra novità riguarda i beneficiari del bonus. Da maggio sarà fatta una selezione per l’accesso all’indennità.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE>>>Fase 2, data chiave e nuove regole per la riapertura dei negozi

BONUS
Soldi in banca (foto Pixabay)

“Si stanno cercando le risorse ad hoc in modo da destinarli a quelli meno ricchi. Chi ha una dichiarazione di reddito non credo che ne abbia totalmente bisogno nel breve”. Dichiara Stefano Buffagni, viceministro dello Sviluppo economico.