Fase 2 Germania | le notizie non sono buone

La situazione sulla Fase 2 in Germania sembra proprio non presentare aggiornamenti positivi. Le cose erano rimaste sotto controllo fino ad oggi.

fase 2 germania
Situazione Fase 2 Germania FOTO Jens Schlueter per Getty Images

La Fase 2 in Germania è già partita, con un allentamento di quelle che sono le misure di distanziamento sociale e di contenimento del virus. Misure già introdotte oltre un mese fa dal Governo guidato dalla cancelliera Angela Merkel.

LEGGI ANCHE –> Fase 2 | allarme da Galli | “Troppa gente pensa che l’emergenza sia finita”

I numeri in merito alla pandemia in atto da quelle parti erano stati sorprendentemente positivi, pur non mancando comunque contagi e purtroppo anche vittime. Ma la Germania ha saputo in qualche modo tenere al ribasso le statistiche relative ai morti. Ad oggi si parla di una media di 157mila persone infette, con più di 6mila morti. Molti di meno rispetto ad italia, Spagna o Stati Uniti, tanto per are un esempio. Purtroppo però proprio nelle teutoniche lande si riscontra una cifra negativa, che riguarda l’indice di contagio. Tale misurazione è rimasta sempre ad un livello pari allo 0,7%, mentre nella seconda metà di aprile è salito a 1. Questo vuol dire che ogni soggetto contagiato è ora in grado di infettarne un altro. Il livello medio di rischio infezione è quindi salito. Il tutto nonostante siano state prese tutte le misure possibili per contenere la pandemia.

LEGGI ANCHE –> Fase 2 e fidanzati | vi spieghiamo chi sono i congiunti

Fase 2 Germania, obbligo di indossare la mascherina quando si esce

Nel frattempo, il prossimo 30 aprile ci sarà un incontro tra il Governo tedesco ed i rappresentanti amministrativi locali. L’intenzione della Merkel e dei suoi collaboratori è quella di agire con la massima cautela possibile, senza rallentare più del dovuto ed in tempi brevi i provvedimenti restrittivi. Che purtroppo si renderanno ancora necessari, tanto in Germania quanto in Italia e nel resto del mondo. La scorsa settimana molti negozi hanno riaperto, pur nel rispetto delle norme di sicurezza.

LEGGI ANCHE –> Nuove zone rosse: quando e come scatteranno

E da lunedì 27 aprile è in vigore l’obbligo assoluto di indossare le mascherine se si esce di casa. In particolar modo se si viaggia sui mezzi pubblici o se si esce per fare acquisti.