La previsione: l’estate 2020 sarà la più calda di sempre

L’estate più calda di sempre. E’ la previsione dei meteorologi citati dal Guardian; secondo tali esperti percentuale tra 50% o 75% sarà il più caldo dell storia

Maggio coronavirus
Caldo (Getty Images)

L’estate più calda di sempre. E’ la previsione dei meteorologi citati dal Guardian; secondo tali esperti percentuale tra 50% o 75% sarà il più caldo. Il record di quattro anni fa è seriamente in pericolo. In presenza del coronavirus una temperatura calda sarebbe l’ideale qualora il caldo riuscisse a debellare il virus. In caso contrario, sarebbe un grosso problema. Mantenere il distanziamento sociale con un caldo asfissiante diventerebbe davvero difficile. Le premesse sono per un caldo record. I record di calore sono stati superati dall’Antartico alla Groenlandia da gennaio. Questo è un dato che ha sorpreso gli esperti. Secondo il parere scientifico di molti esperti l’attuale non è un anno di El Niño. Quando c’è questo fenomeno solitamente persistono alte temperature.

Leggi anche > L’infermiere e la proposta di nozze sul camice…

Estate più calda di sempre: vari studi concordano

abbronzatura
Rendering del progetto – foto Repubblica

Sono stati vari gli istituti che sono intervenuti in merito. Molti concordano che il caldo questa estate sarà torrido. Ciò che accomuna gli studi e le varie ricerche è il fatto che il mese di gennaio è stato il più caldo in parecchi luoghi del pianeta. Gavin Schmidt, direttore del Nasa Goddard Institute for Space Studies di New York, ha riscontrato una percentuale del 60% quest’anno di stabilire un record di temperatura. Temperature record ci sono già state nei continenti polari.

Leggi anche > Olimpiadi di Tokio, a rischio il 2021

Melissa Satta
Melissa Satta (foto Instagram)

A febbraio, uno studio nell’Antartico ha registrato per la prima volta una temperatura di oltre 20 gradi.  Alla parte opposta dell’emisfero, poi, in Groenlandia, ad aprile si è stabilito il record di 6 gradi.