Virus, ai bambini mancano i nonni | Tutti i risultati della ricerca

In questo periodo di emergenza virus sono i giochi con i nonni e quelli all’aria aperta tra le cose che mancano ai bambini

Virus bambini nonni ricerca
(Getty Images)

Questo è quanto riporta un’indagine effettuata dall’Istituto di ricerca BVA Doxa. Lo studio è stato compiuto a febbraio per il famoso marchio di vendita di giocattoli Toys Center, parte di Prénatal Retail Group, con metodologia CAWI su un campione di intervistati che ha relazioni abituali con bambini 0-14 anni. Stiamo parlando dunque di una ricerca a cui hanno risposto 719 genitori italiani di almeno un bambino tra gli 0 e i 14 anni, 80 mamme in gravidanza e 224 persone con contatti con bambini tra gli 0 e i 14 anni.

Sui “giochi preferiti da bambini e ragazzi“, il 36% degli individui rispondeva i videogiochi, però per il 33% erano i giochi all’aperto e di movimento e il 24% giocare a pallone. Tra le prime 5 risposte presenti le costruzioni e il disegno e il colorare. Al vertice quindi il movimento all’aria aperta. Lo stesso è trapelato chiedendo anche quali fossero le “parole associate al gioco di bambini e ragazzi“.

LEGGI ANCHE —> La mappa regione per regione dell’epidemia: il bilancio al 28 aprile

Virus, l’importanza dei nonni nella vita dei bambini

Virus bambini nonni ricerca
(Getty Images)

In questo caso il 21% degli intervistati rispondeva proprio il movimento. Altre risposte erano il gioco come divertimento e allegria (34%), la creatività (28%), la crescita e lo sviluppo (23%). Al quesito invece “chi in famiglia gioca di più con tuo figlio“, alle spalle di genitori (65% la mamma, 61% il papà) ci sono i nonni per il 41% degli intervistati seguiti da fratelli, sorelle e baby-sitter.

Proprio i nonni oggi sono i soggetti maggiormente distanziati per via dell’emergenza sanitaria. Queste figure risultano essere predominanti in vari quesiti della ricerca. Ad esempio in quello in cui si chiede “chi contribuisce a far star bene bambini e ragazzi“, dove risultano in testa per il 65% degli intervistati.

LEGGI ANCHE —> Bimba di 6 mesi operata al cuore e malata di Covid-19, batte il virus

Virus bambini nonni ricerca
(Getty Images)

Nonni al primo posto anche sui quesiti in cui si domanda “chi contribuisce all’educazione” (56%), “chi sostiene nelle scelte educative” (49%) e “chi aiuta materialmente nella quotidianità della gestione di bambini e ragazzi” (62%).