L’Oms: “Il virus non andrà via presto”

Hans Kluge dell’Organizzazione mondiale della sanità ha dichiarato: “È necessario che i sistemi sanitari siano flessibili per gestire nuove ondate e garantire gli altri servizi”.

oms
L’Oms sulla pandemia (Getty Images)

Oggi alla stampa, Hans Kluge, direttore dell’ufficio regionale per l’Europa dell’Organizzazione mondiale della Sanità (Oms) ha dichiarato: “Il Covid-19 non andrà via presto, per questo è necessario che i sistemi sanitari siano flessibili e resilienti per gestire nuove ondate di infezioni da coronavirus e la crescente richiesta di altri servizi”. Ha poi sottolineato la necessità “di rimanere vigili e aperti a nuovi modi di garantire e ricevere assistenza sanitaria”.

LEGGI ANCHE -> Fase 2, il bonus per i genitori lavoratori